Felicity Huffman condannata per la tangente all’università per sua figlia

La star di Desperate Housewives Felicity Huffman è scoppiata in lacrime oggi mentre è stata condannata a 14 giorni di detenzione in carcere per il suo ruolo nello scandalo della  corruzione nei college.

Felicity Huffman Desperate Housewifes
La star di “Desperate Housewifes” Felicity Huffman (Getty Images)

Felicity Huffman e lo scandalo delle tangenti

Felicity Huffman, attrice americana celebre soprattutto per il suo ruolo in Desperate Housewives ha ammesso di aver pagato $ 15.000 per fare ammettere al college sua figlia, scusandosi in lacrime con la ragazza per non aver avuto fiducia nelle sue capacità.
“Ero spaventata, sono stata stupida ed avevo torto”, ha detto la Huffman, 56 anni, mentre è stata condannata in un tribunale di Boston, negli Stati Uniti.

L’attrice è diventata il primo genitore condannato in uno scandalo per l’ammissione al college che ha coinvolto decine di mamme e papà ricchi. Lo scandalo ha rivelato le cospicue mazzette con cui i genitori fanno ammettere i loro figli nelle scuole “giuste” e ha rafforzato i sospetti che l’ammissione ai college sia orientato in favore dei ricchi.

Nel condannare la Huffman, il giudice distrettuale Indira Talwani degli Stati Uniti ha osservato lo sdegno causato dal caso. Lo sdegno, ha detto, è stato provocato dal fatto che la Huffman ha preso provvedimenti “per ottenere un ulteriore vantaggio” in un sistema “già così distorto da denaro e privilegi”.

La donna è stata sostenuta in tribunale dal marito William H. Macy, attore noto per il suo ruolo da protagonista nella serie Shameless e in film di successo come Fargo. che non è stato accusato.

Potrebbero interessarti anche:

T.F.