Caduta Libera, cosa si nasconde sotto la botola? La risposta è sorprendente

Caduta Libera è un game show contraddistinto dalla botola ma questa cosa nasconde sotto? La risposta può decisamente sorprendere.

In questi anni, Caduta Libera ha ricevuto tantissimo affetto da parte del pubblico italiano. Sotto la conduzione di Gerry Scotti, il quiz show è stato protagonista di puntante memorabili e anche alcune curiosità come quella che riguarda la botola.

Caduta Libera cosa nasconde la botola
Cosa si nasconde sotto la botola di Caduta Libera – Fonte screen YouTube: @mediaset – CheNews.it

Caduta Libera prevede 11 concorrenti, 10 in cerchio e il campione nel mezzo che si sfidano continuamente. Quando, però, si perdono le tre vite a disposizione si cade nella botola. Un momento che viene ripreso da una telecamera apposita e che ha sempre portato a chiedersi cosa attutisse quella caduta.

Dopo molto tempo, la curiosità è stata soddisfatta dallo stesso Gerry Scotti che in una puntata ha spiegato dove atterrassero i concorrenti caduti nella botola. La confessione del presentatore ha davvero sorpreso tutti.

Cosa c’è sotto la botola di Caduta Libera? La spiegazione di Gerry Scotti

Nella storia di Caduta Libera ci sono stati degli episodi che hanno reso il programma parte della storia della Tv. Dai vincitori che hanno innescato grande emozione, come Michele Marchesi che ha vinto una cifra assurda, fino ad arrivare ai tanti concorrenti caduti nella botola.

Ci sono tanti quiz show ma Caduta Libera è stato l’unico ad aver portato un elemento di uscita dei concorrenti decisamente innovativo. Inoltre, ogni caduta dei concorrenti viene ripresa e riproposta al rallentatore, segno di come quel momento sia molto importante. Alla curiosità dei telespettatori in riferimento a cosa nasconda la botola, ci ha pensato Gerry Scotti a svelare il tutto.

Il conduttore, in una puntata, ha preso la parola ed ha svelato che ad attendere i concorrenti caduti dalla botola c’è una vasca profonda un metro con all’interno tantissimi cuscini morbidi che consentono di attutire il volo. La caduta, non propriamente breve, dei concorrenti, dunque, finisce in questa grande vasca.

Sotto la botola di Caduta Libera, dunque, c’è un sistema collaudato che permette ai concorrenti di atterrare in tutta sicurezza. Per questa dinamica, però, non tutti possono partecipare al game show. Prima di procedere alla domanda, infatti, bisogna leggere attentamente i requisiti dato che in mancanza di questi non ci sarebbe il via libera alla partecipazione da parte della produzione. Dunque, la caduta nella botola regala grande spettacolo ma, allo stesso tempo, senza perdere di vista la sicurezza.