Caduta Libera, non tutti possono partecipare: i requisiti da rispettare

Caduta Libera è uno dei giochi più seguiti. Uno dei momenti più attesi è la caduta dalla botola. Un momento importante che porta al fatto che tale gioco non è possibile a tutti. Vediamo i motivi nel dettaglio.

I game show riescono sempre ad attirare una curiosità a dir poco impressionante. Ogni gioco ha delle caratteristiche particolari, cosa che spinge molti a voler provarci. Caduta Libera, però, rientra in parte in questo contesto. La dinamica della botola e della successiva caduta incide sulle persone che possono partecipare.

Caduta Libera
Screen Mediaset

Tra i programmi televisivi più seguiti c’è anche Caduta Libera condotto da Gerry Scotti. Un gioco che ha acquisito sempre più popolarità grazie all’ambiente che hanno saputo creare i produttori e gli autori. Come sappiamo, uno dei momenti più attesi è la caduta dalla botola. Questa avviene quando si è eliminati, così da permettere una particolare uscita di scena.

La botola ha sempre innescato grandi curiosità. Molti, ancora oggi, si chiedono cosa ci sia sotto la botola di Caduta Libera. Insomma, la botola è sicuramente la protagonista del gioco targato Mediaset. Ed è proprio la botola ad imporre dei limiti alla partecipazione. Infatti, non tutti possono partecipare a Caduta Libera. Andiamo a vedere, quindi, quali sono i requisiti per accedere al gioco condotto da Gerry Scotti.

Come partecipare a Caduta Libera? I requisiti non comprendono tutti

Ogni programma ha delle regole da rispettare anche in ambito di casting. Nel caso di Caduta Libera ci sono delle precise indicazioni che permettono di non mettere a rischio la saluta dei concorrenti. I requisiti, quindi, vanno dal peso fino ad arrivare a problemi seri di salute.

La partecipazione è concessa a persona che hanno un minimo di 18 anni fino ad un massimo di 55 anni. Il regolamento impone anche un chiarissimo limite di peso. La persona che si presenta non può pesare oltre i 100 kg. Quindi deve rientrare in questa misura. Altro aspetto importante è quella di non soffrire di alcuna malattia che comprende schiena o cuore. Le concorrenti non devono presentarsi con dei tacchi alti.

Le richieste sono abbastanza specifiche, cosa che potrebbe insospettire i più. Alla fine, però, tali requisiti non fanno altro che avere concorrenti che possono reggere la caduta dalla botola. In ogni evento, si vuole ridurre il rischio di conseguenze negative. Per questo motivo, la produzione ha strutturato tale regolamento.

Dunque, per partecipare al quiz show condotto da Gerry Scotti si devono rispettare certi requisiti. Una volta lì, lo spettacolo è davvero assicuro. La storia del programma, infatti, dimostra come tutto segua determinate regole per non intaccare la salute dei concorrenti. Il resto lo fanno proprio i partecipanti. In Caduta Libera si è vinto una cifra altissima. Una somma che ha portato il vincitore ad essere sul gradino più alto del podio.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo