Leroy Merlin: come è possibile fare un reclamo? Le opzioni disponibili

Quali sono le opzioni e l’iter da seguire per poter fare un reclamo all’azienda Leroy Merlin? Scopriamo tutte le alternative a nostra disposizione.

Una tra le aziende che si occupa della distribuzione di materiali di diverso genere utili per il bricolage, il fai da te, ma anche il giardinaggio, decorazioni, edilizia e arredo bagno è Leroy Merlin. Quest’ultima per chi non lo sapesse è di origine francese e nel corso degli anni è riuscita ad avere un grande successo in diversi punti del mondo, tra cui Spagna, Italia, Portogallo, Polonia, Romania per quanto riguarda i paesi dell’Unione Europea, ma anche Russia, Brasile, Cina.

Leroy Merlin
Facebook

Una fama che è cresciuta nel tempo sicuramente per la qualità della merce che viene venduta, e per il servizio prestato ai clienti. Essere una grande azienda e avere una ottima fama non vuol dire però che un cliente non possa riscontrare problematiche di vario genere, tanto da spingerli addirittura a decidere di fare un reclamo. Nel caso si rendesse necessario seguire questa strada, quali sono le opzioni per poterlo fare? Ecco tutte le informazioni a riguardo.

Leroy Merlin, i contatti per le segnalazioni

Sono in tanti coloro che si affidano ai servizi offerti dall’azienda Leroy Merlin e che apprezzano il fai da te e decidono dunque di andare in uno dei punti vendita presenti nel nostro paese, per comprare la merce di cui si ha bisogno. Tantissimi infatti, come possiamo vedere anche sul sito ufficiale dell’azienda, i prodotti che è possibile acquistare e dunque che sono messi in vendita per la clientela.

Diverse opzioni per l’illuminazione tra cui lampadine, lampadari ecc, o ancora su prodotti da giardino e terrazzo, piastrelle, pavimenti, falegnameria, ma anche utensileria, o vernici, ferramenta e insomma tutto quello che può essere utile per fare dei lavoretti in casa.

Nel caso però si dovessero riscontrare dei problemi ad esempio con un prodotto che non è stato consegnato, oppure che è arrivato rotto, il cliente può decidere di inviare una segnalazione o un reclamo all’azienda. Fare un reclamo è una procedura che spetta di diritto ad ogni cliente e ogni azienda seria si impegna a prendere in carico ogni tipo lamentela o richiesta. Le alternative in questo senso sono diverse.

In primis si può andare sul sito internet ufficiale e scorrere verso il fondo della home page, fino ad arrivare alla sezione Aiuto e contatti. Apparirà dunque una schermata in cui sono presenti i principali argomenti di interesse richiesti dai clienti, ma scorrendo più in basso si possono trovare anche informazioni sull’Assistenza clienti.

Quest’ultima ad esempio è garantita tramite email, cliccando sulla sezione Scrivici, compilando un form in cui si deve inserire il proprio nome, cognome, indirizzo email e il CAP e specificando qual è il problema riscontrato e per cui si desidera fare una segnalazione o un reclamo. Successivamente, come si legge chiaramente, gli assistenti si impegnano a rispondere entro 48 ore dall’invio del messaggio.

Se invece si desidera poter fare una segnalazione direttamente parlando con un operatore, si può contattare il Customer care al numero 02 66 89 75 80, servizio che è attivo dal lunedì al sabato dalle 9:00 alle 18:00, mentre la domenica dalle 10:00 alle 17:00.

Niente di più semplice e veloce dunque per la clientela, che può contare su un servizio sempre pronto e disponibile.