Sogni di lavorare per Re Carlo? La posizione ti fa guadagnare 68mila euro

Re Carlo cerca un nuovo collaboratore. La posizione lavorativa è di tutto rispetto e può portare ad un compenso di ben 68mila euro. Vediamo come candidarsi e quali mansioni dovrà svolgere il collaboratore.

La famiglia reale scuota sempre un certo interesse. Dalla morte della Regina Elisabetta II, varie cose sono cambiate. Questa volta, a fare notizia è un annuncio apparso sul portale della Royal Household. Sul sito si parla della ricerca di sua maestà di un nuovo collaboratore. Posizione che sarebbe ben retribuita.

Re Carlo lavoro
Fonte foto: Ansa e Canva

Lavorare nella famiglia reale, accanto al Re può essere un sogno per moltissime persone. Il posto che è ricercato riguarda il responsabile della lettura e relativa risposta alle lettere che riceverà Re Carlo. La Regina, ad esempio, riceveva circa 70 lettere al giorno. Non sarà uguale per Carlo ma il numero sarà sicuramente molto alto.

Proprio in tema di collaboratore, Re Carlo è stato protagonista di un gesto che ha fatto il giro del mondo. Un video che è diventato virale e che ha mostrato Carlo perdere le staffe. Segno di come bisogna stare sempre attenti a certi equilibri. Andiamo, ora, a vedere il bando reso pubblico per chiunque volesse occuparsi delle lettere della famiglia inglese.

Re Carlo cerca un responsabile della lettura: le mansioni da svolgere

Lavorare alla casa reale può essere fattore che stuzzica davvero tantissime persone. Inoltre, da come si legge dal bando, non sarà un’occupazione standard ma si specifica che non dovranno esserci domande preconfezionate. In particolar modo ad auguri per compleanni e matrimoni. Chi riuscirà ad avare il posto, dovrà personalizzare i messaggi di risposta. Un modo che potrebbe creare più affiatamento verso il Re.

La personalizzazione non sarà libera, dovrà rispettare alcune regole reali. Per quanto riguarda i giorni lavorativi, questi saranno 5 a settimana, con il week-end completamente libero. Il tempo di lavoro complessivo sarà di 37,5 ore. Lo stipendio è molto alto e si divide tra una parte fissa e una variabile. La fissa ammonta a 60.000 euro ma con i bonus si può arrivare vicino ai 70.000 euro.

Entro quanto tempo è possibile fare domanda? Il tempo sta per scadere

Per effettuare la personale candidatura c’è tempo fino al 27 novembre. Una volta chiuso il momento delle domande, inizieranno i colloqui. La scelta arriverà a stretto giro di posta dato che per Natale si vorrà un responsabile alle corrispondenze. Così da rispondere a tutti gli auguri verranno fatti a Re Carlo III.

Dunque, le domande sono aperte e la possibilità riguarda potenzialmente tutti. Un’altra importante novità in casa reale. Vedremo chi, alla fine, la spunterà. Di certo, la scelta ricadrà su una persona capace e che colpirà il Sovrano. In attesa di sapere la scelta, Re Carlo è stato al centro di una particolare storia. Si parla di un figlio segreto.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, pensioni, bonus, invalidità - 104 e news