Principe Harry umiliato, ha perso tutto: fine indecorosa

Il Principe Harry è stato protagonista di una vicenda non proprio positiva. Ha perso tutto in maniera completamente improvvisa. Ecco cosa è accaduto.

La famiglia reale inglese è sempre al centro di mille situazioni. L’interesse generale è sempre altissimo e qualsiasi avvenimento cattura presto l’attenzione. In questo caso non si parla di una situazione positiva ma di un evento che ha davvero sorpreso. Soprattutto perché ha colpito uno dei simboli della famiglia. Un colpo davvero duro da mandare dato tutto il significato che c’era dietro.

Principe Harry
Fonte foto: Ansa

Il Principe Harry è stato molto spesso al centro della discussione. Il suo legame con Megan Markle lo ha portato a decisioni che hanno davvero segnato. A lui e a suo moglie, infatti, Re Carlo pare non abbia fatto alcun sconto dopo che i due hanno abbandonato la Nazione. Oltre l’abbandono ci sono state delle parole che non sono affatto piaciute ai vertici reali.

Harry, in particolar modo, riesce a creare sempre delle situazioni che pongono l’accento su di lui. Qualche settimana fa è stato artefice di un gesto che ha rotto il protocollo. Un atteggiamento che ha ricordato Lady Diana. In questo caso, invece, è stato lui a subire una certa decisione. Ha perso tutto e in maniera decisamente improvvisa.

La decisione di Poppy Factory colpisce il Principe Harry: rimosso un suo tributo

L’11 novembre è una data importante per il Regno Unito. Data che fa scattare il Remembrance Day, il Giorno della memoria. Un giorno particolare in cui si omaggiano le vittime della prima Guerra Mondiale. Conflitto concluso proprio l’11 novembre del 1918. In questo argomento rientra la Poppy Factory, azienda che produce ghirlande commemorative.

Lo “schiaffo” è arrivato proprio dall’azienda che ha deciso di rimuovere la ghirlanda esposta di Harry. Tale ghirlanda era molto significati per il Principe dato che si trattava di un tributo proprio per questa data. La notizia ha sicuramente colpito il Principe dato che lui è stato in Afghanistan ed è molto legato al settore militare. Ragion per cui, l’11 novembre è una data certamente sentita e significativa per lui.

Non solo quella di Harry è stata rimossa ma anche quella dello zio, il principe Andrea. Una decisione che sicuramente porterà a delle discussioni dato l’affetto verso il principe. Inoltre, la ghirlanda esposta non aveva solo un valore emozionale ma anche economico. Si parla di una cifra che tocca le mille sterline.

Insomma, il colpo subito dal reale è a dir poco duro. Una decisione che non si sarebbe mai aspettato ma che ora è diventata ufficiale. Come inaspettato è stato un segreto che Lady Diana ha nascosto al Re Carlo. Anche in quella occasione il Principe Harry è stato chiamato in causa.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, pensioni, bonus, invalidità - 104 e news