Il Castello delle Cerimonie, è tutta finizione? Incredibile rivelazione

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Il Castello delle Cerimonie mette in campo sempre un grande spettacolo. Uno show che ha incuriosito sempre più. Tanto da portare a chiedersi se sia tutta finzione. La rivelazione colpisce.

Tra le trasmissioni maggiormente seguite troviamo Il Castello delle Cerimonie. Quanto messo in campo, prima da Don Antonio Polese e poi da Donna Imma Polese, ha coinvolto sempre più persone. L’hotel La Sonrisa è diventato per molti un vero punto di riferimento. Tanti gli avvenimenti che si realizzano nella location. Dai matrimoni alle comunioni fino ad arrivare a battesimi e diciottesimi.

Il Castello delle Cerimonie
Fonte foto: Instagram

Fin dalla prima messa in onda, nel 2014, il Castello delle Cerimonie ha attirato subito un certo interesse. Con il tempo, tantissimi spettatori hanno seguito la trasmissione. Oggi troviamo al timone Donna Imma Polese con suo marito Matteo Giordano. I due hanno raccolto l’eredità lasciata da Don Antonio Polese. Il vero costruttore di tutto.

Il tempo ha dato ragione a Don Antonio Polese, portando la struttura ad essere amatissima. Inoltre, tanti si chiedono quanto costi un matrimonio in quella location. Cosa che dimostra il grandissimo apprezzamento generale. Apprezzamento che si lega anche al programma. Anche se alcuni pensano che sia tutta finzione. A dare la risposta sono persone protagoniste dello show. Ecco la rivelazione.

Il Castello delle Cerimonie è finto? La risposta dai proprietari

Donna Imma Polese e Matteo Giordano sono in prima linea per dare un grande evento a chi lo richiede. Nelle varie puntate, lo show non manca mai. Proprio questo ha portato alcuni a pensare che sia finzione. Al settimanale Vero, i due gestori, hanno definito quanto svolgono in televisione “un lavoro vero“. Insomma, non esiste finzione.

Sull’autenticità del programma, Donna Imma Polese ha svelato che quanto mostrato è tutta farina del loro sacco. Loro sono autentici anche davanti alle telecamere. Non svolgono nessun ruolo e cercano di raccontare la loro vita tramite il programma e il piccolo schermo.

Proseguendo nell’intervista, Matteo Giordano racconta della reazione avuta dai registi, Lorenzo e Raffaele Brunetti. Giordano ha svelato la come loro siano rimasti colpiti dall’ambiente. Un po’ come “San Paolo sulla via di Damasco“. In sintesi, una vera aria magica.

L’atteggiamento ha sicuramente pagato sul lungo periodo. Raggiungendo un successo a dir poco profondo. Oggi, Il Castello delle Cerimonie è uno dei programmi cardine della Tv italiana. Il pubblico lo segue da tempo e il loro interesse non cala mai. Gli stessi spettatori lo hanno anche atteso dopo le restrizioni causate dalla pandemia. Un ambiente magico che è riuscito a penetrare anche tramite il piccolo schermo. Cosa riuscita non solo per l’importante location ma anche per gli atteggiamenti dei padroni di casa.