Lutto nel cinema, è morta all’improvviso: era la più amata di tutte, fan sconvolti

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Grave lutto nel settore del cinema e tv per la morte improvvisa di una delle attrici più amate di sempre. La notizia ha sconvolto i fan: ecco di chi si tratta.

È venuta a mancare poche ore fa una delle maggiori figure di rilievo di tutta l’industria cinematografica. Un’interprete che ha fatto la storia con le sue tante interpretazioni, catturando l’attenzione di grandi e piccini. La notizia della sua scomparsa ha fatto il giro del web e dei social, dove la maggior parte dei fan hanno deciso di omaggiarla con post e foto.

lutto cinema
fonte foto: AdobeStock

Il mondo del cinema e della tv devono dire addio ad uno dei volti che ha fatto la storia con le sue interpretazioni magistrali. Stiamo parlando dell’attrice Angela Lansbury, venuta a mancare poche ore fa all’età di 96 anni. È diventata un simbolo ed una icona, soprattutto per aver interpretato Jessica Fletcher nella lunga serie televisiva La Signora in Giallo.

L’annuncio della sua morte lo hanno dato i figli che hanno scritto che la madre è venuta a mancare nella giornata di martedì 11 ottobre per cause naturali e pacificamente nel sonno nella sua casa di Los Angeles. Una scomparsa che arriva a soli cinque giorni dal suo 97esimo compleanno e che ha sconvolto i fan. In molti sui social hanno fatto il parallelismo con la morte della Regina Elisabetta II visto che avevano la stessa età.

Lutto nel cinema, morta Angela Lansbury: simbolo di intere generazioni

angela lansbury
fonte foto: Ansa

Angela Lansbury era una delle più amate di sempre. Era nata il 16 ottobre 1925 nel centro di Londra. I suoi genitori erano l’attrice irlandese Moyna Macgill e il politico inglese Edgar Lansbury. La sua carriera sul palcoscenico e sullo schermo è stata brillante e magnetica ed è durata oltre 80 anni. Tanto che è stata tre volte candidata all’Oscar.

Ha ottenuto nomination come migliore attrice non protagonista per due dei suoi primi tre film, Angoscia e Il ritratto di Dorian Gray. È stata nuovamente nominata come migliore attrice non protagonista nel 1962 per The Manchurian Candidate. Ha ricevuto un Oscar alla carriera nel 2014 dall’Academy of Motion Picture Arts and Sciences.

Ha anche vinto cinque Tony Awards, l’ultimo nel 2009 come migliore attrice protagonista per Blithe Spirit. Le altre sue vittorie all’ambito premio dedicato agli spettacoli teatrali sono state per la migliore attrice in un musical per Sweeney Todd: The Demon Barber of Fleet Street nel 1979, Gypsy nel 1975, Dear World nel 1969 e Mame nel 1966.

Lansbury ha portato la sua abilità nel canto da Broadway al grande schermo nel musical d’animazione della Disney del 1991 La bella e la bestia. In questa occasione ha doppiato la signora Potts e ha cantato la canzone tanto amata dalla critica Tale As Old As Time. Tuttavia, è stata la sua interpretazione dell’investigatrice Jessica Fletcher nella serie tv La Signora in giallo che le ha fatto guadagnare milioni di fan in tutto il mondo.

Una serie basata liberamente sulle storie di Miss Marple di Agatha Christie che è incentrata su Jessica Fletcher, una vedova di mezza età ed ex insegnante supplente che vive nel villaggio costiero di Cabot Cove, nel Maine. Si era fatta notare come scrittrice di gialli e investigatrice dilettante.

Lansbury ha detenuto il record per il maggior numero di nomination ai Golden Globe e vittorie come migliore attrice in una serie televisiva drammatica. E il maggior numero di nomination agli Emmy come attrice protagonista in una serie drammatica.

Angela Lansbury vita privata: mariti e figli

In merito alla vita privata di Angela Lansbury sappiamo che è stata sposata due volte. La prima con l’attore americano Richard Cromwell nel 1945 quando lei aveva 19 anni e lui 35. La coppia ha divorziato nel 1946, ma è rimasta sua amica fino alla morte di Cromwell nel 1960. Ha sposato il suo secondo marito, attore e produttore Peter Shaw, nel 1949 e sono rimasti insieme fino alla morte di Shaw nel 2003.

La coppia ha avuto due figli. Si chiamano Anthony Pullen e Deirdre Angela, il primo è produttore e regista e la seconda ha sposato un uomo italiano. In famigli c’è anche David, il figlio di Shaw avuto da una precedente relazione. L’attrice è diventata nonna per ben tre volte di Peter John, Katherine e Ian. Il primo l’ha resa bisnonna.