Quale auto guida Pierfrancesco Favino? La scelta è inaspettata

Tra gli attori più amati in assoluto c’è certamente Pierfrancesco Favino. Da personalità seguitissima, tante sono le curiosità sul suo conto. Una riguarda la sua auto, quale vettura guida?

Il cinema italiano ha sempre messo in luce grandissime personalità. Negli ultimi anni, questo settore ha visto sempre più interpreti che hanno rubato l’occhio e l’attenzione. Tra questi c’è sicuramente l’attore classe 1969 romano.

Pierfrancesco Favino
Fonte foto: Ansa

Pierfrancesco Favino è stato protagonista di tantissimi film che hanno dato pienamente conoscenza del suo talento. In ogni apparizione, infatti, ha concesso dei lavori a dir poco straordinari. Cosa che lo rende, oggi, uno degli interpreti più importanti del panorama italiano. Sia sul piccolo che sul grande schermo, Favino ha realizzato qualcosa di unico. Lasciando la sua firma anche in altri ambiti della recitazione come il doppiaggio, il teatro.

L’attore nato a Roma ha dato sempre saggio della sua personalità e sensibilità. A Domenica In si commosse sorprendendo tutti. Inevitabilmente, quando si parla di una tale e profondissima personalità, le curiosità non possono essere che tante. Una riguarda i motori e l’auto a cui si accompagna. L’avete mai vista? La scelta non è affatto scontata.

Piefrancesco Favino, quale auto guida?

Le passioni dell’attore romano sono tantissime. In più occasioni, Favino ha mostrato un grande legame con le due ruote. Per la serie SoulFuel è apparso in sella alla nuova Motorrad. Si tratta del modello R18 con una flyline bassa e allungata e un telaio composto da acciaio a doppio anello.

Favino si è sempre mostrato molto riservato. Non vi sono tracce di auto sul suo profilo ma di moto sì. La Motorrad mette in evidenza una personalità e una potenza fuori dall’ordinario. Inoltre, si possono aggiungere tantissime modifiche. Cosa che permette un livello di personalizzazione intenso. La moto costa oltre i 20.000 euro ma il prezzo può ulteriormente crescere.

Tale veicolo è composto da un motore Boxer bicilindrico da 1.802 cc. Tale Boxer è il più elevato mai costruito prima d’ora. La coppia è di 158 Nm ed è disponibile a 3.000 giri/min. Mentre a 4.750 giri/min, il Boxer mette in campo 67Kw, si tratta di ben 91 cavalli.

La passione, intensa, per le moto è segnata anche dal fatto che l’attore porti avanti il nome della BMW Motorrad. Questa divisione è legata solo alle mote e Favino è esponente di spicco di questa sezione. Insomma, a dispetto di quanto si possi pensare l’attore è appassionato delle due ruote. Nel video, infatti, si definisce proprio come un motociclista. Tale scelta fa capire ancora di più la passione dell’attore. Una scelta che non deve sorprendere e che fa capo a vari personaggi amati dello spettacolo. Una scelta simile è stata presa anche da Alberto Matano.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, pensioni, bonus, invalidità - 104 e news