Auto, tutti hanno questo straordinario dispositivo: in pochi lo conoscono

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Le auto moderne sono un concentrato straordinario di tecnologie. Vi sveliamo una curiosità in merito al rifornimento delle vetture.

In un mondo che viaggia a grande velocità, quasi nessuno conosce un dettaglio fondamentale legato al rifornimento delle auto. Si parla sempre più di tecnologia elettrica in futuro, quasi come una scelta obbligata, tuttavia qualsiasi spostamento su quattro ruote avrà sempre bisogno di un pit stop. Il rifornimento o la ricarica, infatti, è essenziale, sia che si tratti di un tradizionale vettura con motore endotermico che per le plug-in ibride ed elettriche.

Dispositivo Auto (Adobe Stock)
Dispositivo Auto (Adobe Stock)

Quando è il momento di effettuare una sosta dal benzinaio, in molti possono andare incontro ad un banale errore, chiedendosi: “dove è posizionato il tappo della benzina?” Vi sarà capitato di dover fare clamorosi sforzi per estrarre completamente la pistola per effettuare il rifornimento nel lato opposto alla vostra auto. Nelle macchine, solitamente, vi sono degli elementi che si trovano sempre dallo stesso lato, come ad esempio il volante. Naturalmente se andrete nel Regno Unito la guida sarà dalla parte opposta. Tuttavia le auto prodotte in Italia presentano sempre il volante a sinistra. Idem il comando di accensione dei fari o il pedale della frizione. A sinistra, invece, c’è quello dell’acceleratore, così come il comando dei tergicristalli.

La logica è che un automobilista può salire su qualsiasi vettura e avere sempre la possibilità di guidare senza dover fare troppi sforzi di adattamento. Nel caso non vi fosse il pedale della frizione tra l’accelleratore e il freno vorrebbe dire che l’auto è automatica, ma sostanzialmente il pedale del gas è quello di destra e il freno quello di sinistra. Tutto molto semplice, ma vi sono elementi come il tappo per rifornire il veicolo che, per motivi tecnici, non sono sempre dalla stessa parte. Ad esempio vi sarà capitato di noleggiare un’auto e chiedervi dove fosse il tappo della benzina. E’ qualcosa di molto comune se cambiate auto spesso per lavoro, ma esiste un trucco che in pochissimi conoscono.

Tappo benzina auto, come capire il lato giusto

Il mondo più banale è quello di scendere dalla vettura e andare a controllare, ma esiste un metodo che vi permette di sapere il lato esatto, rimanendo comodamente seduti nella vostra amata vettura. Di solito quando si arriva al distributore, specialmente le prime volte su un nuovo veicolo, ci si blocca nel momento in cui ci si appresta ad affiancare le pompe di benzina, e ci si domanda da che parte è il tappo. E’ un classico e non occorre preoccuparvi. A volte si è costretti anche ad una nuova manovra, se il lato è sbagliato. Un momento che provoca un evidente fastidio in qualsiasi automobilista distratto, soprattutto se alle spalle vi sono altri veicoli incolonnati.

Chi produce automobili conosce bene i pro e i difetti degli automobilisti. Per questo hanno pensato di escogitare un vecchio metodo straordinario che vi permetterà di non sbagliare mai più nella vostra vita. Il fatto è che nessuno o quasi lo conosce, o meglio ci ha mai prestato attenzione. Si tratta di un piccolo particolare presente vicino alla spia della benzina che in modo intuitivo avrebbe dovuto indicare il lato. In realtà la freccia accanto al simbolo della pompa di benzina nella strumentazione del cruscotto in cui sono inseriti tutti i vari indicatori non è così chiaro a tutti.

La spia, oltre ad illuminarsi quando abbiamo bisogno di benzina, ci indica anche il lato in cui deve avvenire il rifornimenti. Ora che noterete la freccia, vi basterà un semplice sguardo nella strumentazione per non incorrere più in problemi. Di sicuro molti di voi non avranno mai fatto caso a quella piccola freccia, a destra o a sinistra, del simbolo arancio della pompa, ma tante cose si scoprono anche con il tempo e grazie ai nostri articoli. A tal proposito date una lettura a questo pezzo: Bugatti viaggia alla folle velocità 400 km/h in autostrada: polizia impotente (VIDEO). Date una occhiata anche a questo modello di Toyota che ricorda tantissimo la Fiat Panda.

La prossima volta non dovrete più porvi la fatidica domanda: “Dove è posto il tappo del serbatoio?” Una volta memorizzato questo banale trucco, non avrete più problemi. La maggior parte delle automobili ha il tappo del serbatoio posizionato sulla destra, anche se ci sono le dovute eccezioni. Le vetture giapponesi, infatti, lo hanno a sinistra. Sulle plug-in ci sono due indicatori diversi, in quanto, l’automobilista è informato sia del lato dove è presente il tappo del carburante che quello dove ricaricare la parte elettrica. Per le auto full electric dipende, ma la Tesla ha ben pensato di impostare un’immagine quasi a schermo intero che facilita la vita ai conducenti.