Auto keyless, un trucco ti protegge dai furti: la soluzione rapida ed economica

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

La tecnologia ha portato ad avere auto keyless. Queste possono essere oggetto di furto in vari modi. Ma c’è un trucco che mette al riparo da tali situazioni. Scopriamo insieme di cosa si tratta.

La tecnologia ha portato dei seri cambiamenti anche al settore delle auto. Le vetture più recenti, infatti, hanno portato delle novità interessanti. Purtroppo, però, queste novità non sono interessanti solo per gli automobilisti ma anche per i ladri. Quest’ultimi, infatti, hanno messo in campo metodi diversi per agire. Soprattutto riguardano le auto keyless.

Auto keyless
Fonte foto: Adobe Stock

Il furto dell’auto è uno scenario ormai antichissimo. Le evoluzioni tecnologiche, però, hanno messo in atto soluzioni diverse. Portando il tasso di furto a crescere sempre di più. Le truffe, dunque, possono arrivare in qualsiasi momento. Ad esempio, il nostro telecomando della vettura può essere soggetto ad attacchi.

ci sono tantissimi tecniche che i ladri mettono in campo. Pensiamo alla truffa della gomma bucata. In quel caso, i criminali procedono a svuotare il conto della vittima. Ora, invece, grande attenzione vige attorno alle auto keyless e ai loro telecomandi. Tale strumento non è molto sicuro. Sui forum dedicati si parla tanto di questo argomento. Il dispositivo, infatti, può subire un attacco anche da un trasmettitore che altera il sistema. In quel caso si perde il veicolo in massimo 30 minuti. Ma ci sono dei trucchi per arginare tale scenario.

Auto keyless, un trucco impedisce i furti: attenzione all’alluminio

Come possiamo intuire, il segnale diffuso dal telecomando può essere facile preda da parte di altri dispositivi. Apparecchiature che sono facilmente acquistabili. Cosa che, quindi, potrebbe causare gravi problemi all’automobilista e dare via libera al malintenzionato.

Per arginare tale scenario, però, esiste un trucco semplice e veloce da mettere in pratica. Tutto quello che serve è dell’alluminio. Con questo elemento potremmo bloccare qualsiasi tentativo dei criminali e proteggere la nostra vettura. Tale trucco può essere messo in pratica con un contenitore in metallo, alluminio oppure la carta stagnola che ha diversi usi. Dopo aver scelto il mezzo non basterà fare altro che porre le chiavi dentro la loro custodia e avvolgerle per proteggerle. Ove possibile, meglio scegliere la prima opzione citata così da non sprecare i prodotti.

Oltre a questo trucco rapido e veloce, ci sono altri accorgimenti a cui prestare attenzione. In prima battuta non dobbiamo mai lasciare le chiavi vicino a finestre o porte. Dobbiamo anche controllare che il processo di apertura e chiusura sia disattivato di notte. Un modo per essere certi che il nostro veicolo sia protetto. Infine, se abbiamo una vettura di seconda mano allora conviene riprogramma il nostro telecomando. Piccole precauzioni che non possono fare altro che lasciarci tranquilli.