MasterChef nella bufera, “Bullizzato e minacciato”: l’accusa dell’ex concorrente è pesante

È scoppiata la polemica intorno a MasterChef Italia. A lanciare l’accusa di bullismo è stato un ex concorrente dello show che ha attaccato in modo pesante lo show: ecco che cosa ha detto.

Piovono critiche sul noto cooking reality show che occupa la tv italiana da ormai undici stagioni. Un programma capace di incollare allo schermo milioni di persone che amano seguire le ricette e tifando i loro aspiranti chef preferiti. Ma adesso a parlare è un ex concorrente della trasmissione che ha deciso di puntare il dito sull’intera macchina organizzativa.

masterchef

L’undicesima stagione di MasterChef Italia è definitivamente archiviata. Il pubblico non vede l’ora di scoprire chi saranno i nuovi aspiranti chef che sapranno convincere i tre giudici a farli entrare nel casta della nuova edizione. Nel corso degli anni, il programma è riuscito andare al di là della cucina, facendoci conoscere personaggi con alle spalle belle storie.

Per molti ex concorrenti l’esperienza gli è servita per fare il salto di qualità. Ma non tutti hanno trovato positiva la partecipazione nel reality show culinario di Sky Uno. A confessare i suoi malesseri all’interno del programma è stato Marco Giordano, uno degli aspiranti chef che hanno partecipato alla sesta stagione della trasmissione. Il ragazzo ha mosso l’accusa di bullismo nei suoi confronti.

MasterChef accusato di bullismo: la confessione di Marco Giordano

marco giordano accusa masterchef
fonte foto: screen video

Dopo aver scongiurato l’addio di Antonino Cannavacciuolo a Masterchef, il pubblico tempo fa ha affrontato il dramma di Marco Giordano. Il ragazzo, che il fan avevano conosciuto nella sesta edizione del cooking show, aveva rilasciato delle dichiarazioni al veleno contro il programma. L’aspirante chef aveva ricordato quell’esperienza come una grande fonte di sofferenza per lui.

A raccontare le cose come sono andate è stato lui stesso ai microfoni di Alici Come Prima, canale di YouTube molto seguito. È proprio qui che ha deciso di sfogarsi a cuore aperto su un esperienza che considera traumatica. Marco ha sottolineato che in tante edizioni di Masterchef nessuno è stato “tartassato” come lui dai giudici.

“Mi deridevano per strada, mi scrivevano che ero un ignorante e mi hanno minacciato di morte”, ha detto il ragazzo parlando di un video che è stato messo su YouTube dove i giudici lo hanno aggredito. Marco ha spiegato che quando usciva a fare una passeggiata lo prendevano in giro. Ha rivissuto la stessa cosa di quando andava alla scuola alberghiera, dove era bullizzato solo perché aveva la erre moscia.

Giordano ha poi detto che non si è riconosciuto in quel video che girava sul web. “Mi hanno usato per fare show”, ha spiegato per poi aggiungere che Masterchef è come se lo avesse esposto al bullismo pubblico, tanto che le persone lo prendevano in giro. “Masterchef è complice del bullismo che ho ricevuto”, ha detto.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo