Elisabetta II, non solo Regina: da meccanico ad attrice

Elisabetta II non è stata solo una sovrana. Nella sua lunghissima vita ha vestito anche altri ruoli. Prima da meccanico e poi da attrice. Vediamo insieme questi due interessanti aneddoti.

La Regina Elisabetta è stata protagonista di moltissime situazioni che hanno segnato la sua storia. Molti l’hanno sempre vista come Sovrana ma nella sua vita è stata anche altro. Due particolari aneddoti l’hanno vista prima come meccanico e poi come attrice.

Elisabetta II
Ansa Foto

La vita di Elisabetta II è stata contrassegnata da molti momenti storici. Il suo lungo regno l’ha vista sempre in primo piano, anche in un ruolo diverso dal suo. Tutte vicende che non hanno potuto fare altro che portare un certo affetto verso di lei. E, come possiamo immaginare, alcuni aneddoti rappresentano bene quanto fatto dalla Regina.

L’importanza della Regina nella vita di tantissime persone è stata intensissima. La sua figura è apparsa anche su una moneta. La moneta con la Regina Elisabetta ha raggiunto un cifra davvero incredibile. Tutte queste piccole curiosità spiegano bene cosa abbia costruito la Sovrana. Come detto, la Sovrana, in alcune occasioni, ha vestito altri ruoli. Prima come meccanico e poi come attrice.

Elisabetta II, meccanico e attrice con James Bond: i due aneddoti

La Regina Elisabetta è stata protagonista di varie situazioni molto rappresentative. Due mondi diversi ma che l’hanno in qualche modo decisamente colpita. Da giovane ha avuto una piccola esperienza come meccanico. Mentre dopo esser diventata Regina ha recitato al fianco di James Bond, interpretato da David Craig.

La sua esperienza da attrice è avvenuta durante l’apertura dei Giochi Olimpici di Londra nel 2012. Il video proiettato all’Olympic Park ha visto James Bond dirigersi a Buckingham Palace per incontrare la Sovrana. Così che avrebbe potuto accompagnarla allo stadio in elicottero. La sorpresa, all’interno del breve film, è che sua Maestà si lanciava nel cielo di Londra con un paracadute con i colori della bandiera dell’Inghilterra. Nell’entusiasmo generale, due paracadutisti sono atterrati allo stadio. Uno, tra l’altro, era proprio vestito da Regina. Il tutto mentre Elisabetta II assisteva piacevolmente allo spettacolo dalla tribuna.

L’esperienza da meccanico, invece, si è verificata mentre era ancora una principessa. Da giovane, infatti, Elisabetta aveva studiato da meccanico e autista. La Sovrana aveva una grande passione per i motori. A tal proposito, è noto il gradimento per le Land Rover Defender.

Era il 1945 quando una 18enne Elisabetta decide si arruolarsi nell’esercito della propria Nazione. In quel contesto assunse il ruolo di ausiliaria. Quella esperienza è testimoniata dall’Imperial War Museum che conserva tantissime foto in cui la vedono all’interno di quel conteso. Dunque, due curiosità molto importanti e che l’hanno vista fuori dalla sua realtà. Tra le curiosità più richieste, però, spicca quella che riguarda la collezione della Regina Elisabetta. Una collezione di oggetti inquietanti.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, pensioni, bonus, invalidità - 104 e news