Poste italiane, nuove assunzioni: attenzione alla scadenza

Poste italiana assume nuovi postini. In tanti stanno già inviando le proprie candidature e chi vuole farlo ha a disposizione ancora pochissimo tempo perché il bando è in scadenza: ecco quello che devi sapere.

Molte persone sperano di essere assunti dall’azienda italiana che si occupa quotidianamente di servizi postali, finanziari, bancari, telematici e di telecomunicazione. Per questo motivo chi cerca lavoro non può farsi sfuggire la possibilità di presentare la domanda ed inoltrare il proprio curriculum. Sperando di avere il profilo giusto che rientra tra i posti messi a disposizione nel ruolo di portalettere.

poste italiane
fonte foto: AdobeStock

Poste Italiane è pronto ad allargare la sua famiglia di dipendenti. Un organico che si va ad ampliare visto che di recente sono state aperte le assunzioni per 152 nuovi postini che dovranno prendere servizio tra poche settimane. Ma quello che è importante da sapere è che bisogna affrettarsi a mandare le domande, aperte su tutto il territorio nazionale. Questo perché la data di scadenza è imminente.

Essendo le assunzioni a livello nazionale e non locale, la persone ha facoltà di mettere delle preferenze all’interno della domanda. Così da scegliere il territorio dove preferirebbe prende servizio. Ma andiamo a vedere nel dettaglio i requisiti che servono per inoltrare la domanda e come avviene la selezione.

Poste Italiane assume postini: ecco i requisiti e come funziona

Un periodo di concorsi e assunzioni per diversi ragazzi e ragazze che sono alla ricerca di un’occupazione. Dopo l’annuncio del concorso per la forestale, adesso anche Poste Italiane ha aperto a nuovi posti di lavoro. Il bando è stato pubblicato il 1 agosto 2022 e prevede 152 nuovi posti per la figura di portalettere a tempo determinato.

Tra i requisiti non sono previsti conoscenze pregresse o particolari specializzazioni, tranne la capacità di portare un motomezzo 125 a pieno carico, e quindi essere in possesso di una patente di guida in corso di validità. Questo è essenziale, dove la persona deve essere idonea a guidare un mezzo del genere se ha intenzione di inoltrare la domanda che è su base nazionale.

Tra i requisiti importanti c’è anche il diploma di scuola media superiore. Chi vuole inoltrare la domanda per il territorio della provincia di Bolzano è necessario avere il patentino del bilinguismo. Per quanto riguarda altre cose non sono necessarie esperienze particolari.

La selezione verterà su tre fasi dove alla fine si farà una scelta. La prima è un test attitudinale, una volta superato si passerà alla prova di idoneità alla guida di un moto mezzo 125 a pieno carico che è messo a disposizione dell’azienda. Solo alla fine ci sarà un colloquio orale.

Il bando ha scadenza breve. Chi vuole inoltrare la domanda deve farlo entro e non oltre il 28 agosto 2022 alle ore 23:59. Dopo questa data non sarà più possibile candidarsi sul sito delle Poste Italiane, dove di recente il sistema è andato in down causando dei disservizi, e compilare la domanda in versione telematica.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità e legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:


  1. Telegram - Gruppo base