L’errore più comune in camera da letto, il rischio è alto

Molti non sanno che non farlo almeno una volta a settimana è rischioso per la salute: ecco l’errore più grande che potresti fare in camera da letto.

Soprattutto durante le stagioni più calde è bene prestare molta più attenzione all’igiene, sia personale che della casa. In particolare molti non si rendono conto di quanto sia importante cambiare frequentemente le lenzuola del proprio letto.

lenzuola letto
foto adobe stock

Anche le persone più attente alla pulizia potrebbero fare errori in materia di biancheria da casa. In effetti cambiare e lavare accuratamente le lenzuola è davvero fondamentale per la nostra salute, poiché, nel letto si nascondono insidie invisibili ad occhio nudo.

Specialmente in estate lavare più frequentemente le nostre lenzuola è importante, nonostante in questo periodo si parli molto di ridurre gli sprechi d’acqua. Anche il caro bollette, sicuramente, influisce sulla nostra voglia di fare lavatrici anche se, con qualche trucco, si può comunque risparmiare molto. Ogni quanto vanno cambiate e lavate le lenzuola del letto?

Ogni quanto spesso vanno cambiate le lenzuola? Non farlo potrebbe costare caro

Soprattutto in estate la proliferazione dei batteri tende ad aumentare a causa del sudore che espelliamo naturalmente dal nostro corpo. Durante la notte, poi, ogni persona tende ad espellere naturalmente germi e microbi vari attraverso la saliva, il naso o secrezioni genitali, oltre a perdere scaglie di pelle, delle quali si nutrono gli acari.

Le lenzuola, però, non nascondono solo germi e batteri provenienti dal nostro corpo ma, naturalmente, vi si posano polvere e acari. Questi ultimi, poi, tendono a proliferare con il caldo e l’umidità sprigionata dai nostri corpi in estate. Sulle lenzuola è provato, poi, che si possono ritrovare anche funghi e residui di prodotti cosmetici che utilizziamo sulla pelle che aumentano il proliferare dei batteri.

Ogni quanto, quindi, è bene cambiare le lenzuola? Gli esperti ci dicono che è buona abitudine cambiarle almeno una volta a settimana. Sarebbe meglio, invece, cambiare più spesso le federe dei cuscini che sono ancora più soggette a sporco presente sui capelli, sebo proveniente dal viso e saliva.

Ovviamente non solo le lenzuola sono da considerare un potenziale pericolo per la nostra salute; anche gli asciugamani vanno cambiati spesso, soprattutto perché spesso rimangono umidi. Questi ultimi andrebbero sostituiti ogni 2-3 giorni, così come i teli doccia o gli accappatoi una volta a settimana. Molti esperti, poi, consigliano di lavare la biancheria da casa a 60 gradi, per rimuovere un maggior numero di sporco e batteri. Anche il pigiama con il quale dormiamo, per mantenere una corretta igiene nel letto, andrebbe cambiato almeno una volta a settimana.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo