Forte scossa di terremoto, torna la paura: l’allerta è massima

Il terremoto è tornato a far paura tra la popolazione. Una nuova scossa è stata avvertita dai cittadini, mettendoli in allarme e apprensione. Andiamo a conoscere gli aggiornamenti diramati in questi ultimi minuti: magnitudo e epicentro.

Come sappiamo, il terremoto è un evento che può provocare delle conseguenze devastanti. È senza dubbio uno dei peggiori disastri naturali e ambientali di enorme caratura. E la cosa che crea terrore è proprio il fatto che sono eventi che si verificano ripetutamente. Almeno una volta al giorno vengono registrate scosse provenienti in varie parti del mondo.

terremoto mongolia
fonte foto: AdobeStock

Un terremoto è un improvviso scuotimento della superficie terrestre dovuto al passaggio delle onde sismiche attraverso le rocce della Terra. Ogni volta che viene registrato il sisma immediatamente si controlla la magnitudo, per conoscere l’intensità del fenomeno. E poi l’ipocentro, ciò che avviene appena sotto la superficie terrestre, e l’epicentro, appena sopra.

Questa volta il fenomeno sismico ha colpito due aree come ha segnalato la Sala Sismica INGV di Roma. In particolare il terremoto ha interessato la Mongolia e la Russia, visto che il fenomeno è stato registrato proprio al confine tra i due paesi. L’intensità del sisma è stato abbastanza forte, tanto da essere avvertito dalla popolazione.

Terremoto in Mongolia, avvertito anche in Russia: epicentro, magnitudo e profondità

Come sempre, dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia arrivano sempre aggiornamenti per quanto riguarda i terremoti che colpiscono tutti i paese del mondo. Proprio poche ore fa è tornato a tremare uno dei paesi ad alto rischio. Questa volta la scossa ha colpito il confine tra Mongolia e Russia.

A comunicare gli aggiornamenti del caso è stata appunto la Sala Sismica INGV di Roma che ha segnalato l’evento su base nazionale. La magnitudo 5.7 della scala Richter ha provocato un bel po’ di panico tra la popolazione. Il fenomeno è stato registrato alle ore 15:01 in Italia, mentre l’ora locale segnava le 20:01.

Per quanto riguarda la profondità è stata di di 10 km. Le altre coordinate geografiche ci dicono che la latitudine è stata di 50.2660 e la longitudine di 90.7360. Per fortuna, almeno per il momento, non si hanno aggiornamento su danni a cose o persone. L’allerta però rimane massima.

Le dimensioni di un terremoto possono variare e talvolta alcuni terremoti non si fanno sentire proprio perché di debole intensità. Ma quello violento può causare distruzione e può distruggere intere città, come il terremoto de L’Aquila del 2009. Tutto dipende dalla frequenza, dal tipo e dalle dimensioni del terremoto.

terremoto mongolia
fonte foto: screen INGV

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo