Mascherine, arrivano le indicazioni dell’OMS: ritorna l’obbligo?

Con i nuovi numeri, l’OMS ha diffuso alcune importanti indicazioni. Particolare merito alle mascherine. Ritorna l’obbligo?

Le ultime settimane, sotto il punto di vista del Covid, non sono state semplice. La nuova variante Omicron 5 ha portato i contagi a toccare numeri completamente inaspettati. Soprattutto perché, come ben sappiamo, sono insoliti durante il periodo estivo. Questa volta, però, qualcosa non ha funzionati e i contagi sono saliti a dismisura.

Mascherine
Adobe Stock

Non solo i vaccini ma anche le mascherine sono sempre stati indicati come dispositivi essenziali nel combattimento del virus. Dopo qualche settimana non proprio positiva, però, l’Organizzazione Mondiale della Sanità è scesa in campo per tracciare la strada da seguire. Delle indicazioni utili non solo per l’estate ma anche per i prossimi mesi. Autunno e inverno, infatti, preoccupano ancor di più.

Già nelle scorse settimane si è molto discusso in merito a questo dispositivo. Di recente, a tal proposito, sono cambiate le regole sulle mascherine nel pubblico e nel privato. Segno di come questa ondata ha indotto immediatamente a correre ai ripari. Ora, però, a scendere in campo è stata l’OMS che ha dato varie indicazioni per contrastare il virus. Torna l’obbligo delle mascherine?

Mascherine, l’OMS indica 5 punti da non dimenticare: i dettagli

L’Organizzazione Mondiale della Sanità è scesa in campo per con 5 indicazioni. Queste prendono il nome di “stabilizzatori della pandemia“. Tali criteri dovranno essere presi di riferimento soprattutto nel prossimi mesi per arginare il virus. Una delle indicazioni più importanti riguarda la numero 3. In questo caso, si sottolinea l’uso della mascherina al chiuso e nei mezzi pubblici.

Come ben sappiamo, la mascherina al chiuso non è obbligatorio ma solo consigliata. Per questo motivo, si può tranquillamente utilizzare. Cosa sottolineata anche dal direttore dell’Ufficio regionale dell’Organizzazione, Hans Kluge. Nel merito, l’esperto consiglia di prendere decisioni in maniera seria ed informata. Quindi, nonostante non ci sia l’obbligo nessuno vieta di indossarla.

Prima del punto che riguarda la mascherina, ci sono delle indicazioni che riguardano il vaccino contro il Covid. Nel primo punto si fa riferimento ai governi che devono aumentare la copertura. Mentre nella seconda indicazione, il consiglio è una seconda dose booster per persone fragili, come gli immunodepressi, e i loro più stretti contatti.

Il punto 4 parla di un’adeguata ventilazione negli spazzi affollati come le scuole o i mezzi di trasporto. Infine, per chi soffre di gravi patologie, si consiglia di mettere in atto un piano serio terapeutico. Questa sorta di guida, però, deve essere portata avanti tramite la capacità di trovare le persone positive ed isolarle.

Le regole diffuse da parte dell’OMS sono molto chiare. Per quanto riguarda l’Italia, l’obbligo delle mascherine sembra essere già deciso per un ambito in particolare. Segno di come l’inverno e l’autunno non faccia stare tranquilli. Al momento, le regole e gli obblighi restano quelli che tutti conosciamo ma la situazione potrebbe cambiare a breve.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, pensioni, bonus, invalidità - 104 e news