Max Giusti la fa nascere prematura: l’incontro dopo 18 anni

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Una storia incredibile ha come protagonista Max Giusti. L’attore comico ha fatta nascere prematura una bambina e dopo 18 anni l’ha incontrata: ecco che cosa è successo.

Alcune volte sembra di essere all’interno di film, eppure è la realtà. È proprio quello che è successo al cabarettista romano che, diciotto anni fa si è ritrovato ad essere la causa di una nascita prematura. Oggi la ragazza è maggiorenne ed è riuscita ad incontrare l’attore che ha contribuito a farla venire al mondo.

max giusti
fonte foto: Ansa

Ridere a crepapelle fino a non riuscire a smettere. Questo sarà successo una sera di diciotto anni fa quando una ragazza, incinta al settimo mese di gravidanza, si è ritrovata allo spettacolo di Max Giusti. Proprio nel pieno dello show, tra una battuta e l’altra, Daniela Mannu è stata accompagnata di fretta e furia all’Aurelia Hospital dal marito Luigi Vittozzi.

La donna, che all’epoca aveva 28 anni, durante lo spettacolo ha avvertito un dolore. Qualche ore dopo il travaglio, Daniele e Luigi sono diventati genitori di Martina Vittozzi. È proprio lei la ragazza che è nata per “colpa” delle battute dell’attore comico. Dopo diciotto anni, Giusti è riuscito ad abbracciare e conoscere quella bambina nata prematura.

Max Giusti incontra Martina 18 anni dopo: la bambina che ha fatto nascere prematura

Era il 17 agosto 2002, come racconta il quotidiano Il Mattino, quando Daniela ed il marito Luigi decisero di godersi una serata in tranquillità ed andare allo spettacolo di Max Giusti, sposato da anni con Benedetta Bellini, “Lo scemo del villaggio Globale”. Le battute erano troppe e le risate non finiva più, tanto che ad un certo punto la donna ha avvertito un dolore al basso ventre.

Per lei si trattava della prima gravidanza ed era spaventata non solo perché non sapeva che cosa fare, ma soprattutto perché era al settimo mese. Per fortuna le cose sono andare per il verso giusto, visto che Martina ha incontrato la causa della sua nascita prematura 18 anni dopo a Cerveteri, dove Giusti stava facendo uno spettacolo.

È stata una sorpresa sia per l’attore che per Martina che non sapevano niente. Ad organizzare tutto sono stati Daniela e Luigi con la complicità di Andrea Bianco, il manager di Giusti che era riuscito ad entrare in contatto con loro ed invitarli allo spettacolo. Un momento emozionante per tutti e che è stato raccontato subito dopo.

Max ha ammesso che ricorda molto bene che cosa successe quella sera del 2002, nonostante siano passati diversi anni. Giusti ha confessato che aveva notato subito quella ragazza tra il pubblico che era incinta e che rideva molto. Ad un certo punto però ha visto la seduta vuota, così come quelle che erano intorno a lei ed erano occupate dagli amici. La notizia della nascita la seppe solo alle 5 del mattino, quando lo avvisarono del lieto evento.