Decoder gratis direttamente a casa tua: scopri se puoi richiederlo

Decoder tv gratis, è ancora possibile fare richiesta: come bisogna fare? Ecco chi ne ha diritto e come può fare domanda semplicemente.

Ormai è noto che i canali tv hanno cambiato frequenza e per vederli come prima gli apparecchi che non sono di ultimissima generazione hanno bisogno di un decoder. Questo perché è stato attivato per tutte le reti il sistema di codifica M-PEG 4 che ha sosituito l’M-PEG 2.

decoder gratis
foto adobe stock

Tra i vari bonus stanziati quest’anno dal governo sono stati già messi a disposizione dei fondi per acquistare un decoder o una tv nuova. Il primo Bonus tv ha un valore massimo di 30 euro, mentre il Bonus rottamazione per cambiare tv, ha il valore massimo di 100 euro o il 20% del valore del nuovo apparecchio acquistato.

Non finisce qui però perché c’è una categoria di utenti che può facilmente richiedere un nuovo decoder a costo 0. Ecco quali sono i requisiti necessari e come fare la domanda.

Decoder tv gratis: ecco come fare a richiederlo

I beneficiari di un nuovo apparecchio per ricevere la nuova frequenza dei canali sono gli utenti over 70 che non abbiano un reddito da pensione superiore a 20.000 euro. Inoltre i richiedenti dovranno essere residenti in Italia e titolari di un abbonamento al Canone Rai. Ovviamente non bisogna già aver usufruito dei bonus rottamazione o tv, dei quali abbiamo parlato sopra.

Chi soddisfa questi requisiti potrà richiedere un nuovo apparecchio che gli verrà recapitato direttamente a casa. I modi per fare la richiesta sono diversi: si può fare, innanzitutto, online tramite l’apposita sezione sul sito de il Ministero dello Sviluppo Economico.

In alternativa è possibile chiamare il numero verde  800 776 883 che è attivo dal lunedì al venerdì dalle ore 10 alle 18. Una volta preso accordi il decoder nuovo sarà spedito gratis da Poste italiane, direttamente al domicilio del richiedente. Un altro particolare importante da sapere è che, sempre chiamando lo stesso numero, si potrà richiedere assistenza per l’installazione dell’apparecchio.

Il termine ultimo per fare la richiesta è il 31 dicembre 2022, e sarà possibile fino ad esaurimento dei fondi. Dal Governo, infatti, sono stati stanziati circa 62 milioni di euro per i decoder gratis.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, pensioni, bonus, invalidità - 104 e news