WhatsApp, questi 2 trucchi sono incredibili: potreste non farne più a meno

Tante sono le funzioni di WhatsApp. Gli utenti sono sempre alla ricerca di novità e trucchi. Questi 2 potrebbero diventare insostituibili.

Il campo delle applicazioni, ormai, è davvero pieno di tante soluzioni. Anche nel mondo della messaggistica la situazione uguale. Anche se, come ben sappiamo, quella che spicca su tutti è WhatsApp. Questa, nel corso del tempo, è diventata vero punto di riferimento per moltissimi utenti. Cosa che l’hanno portata ad essere leader nel settore di competenza.

WhatsApp
Adobe Stock

Il team di sviluppo dell’applicazione di messaggistica lavora sempre sodo per dare all’utente un’esperienza sempre nuova. Infatti, i più esperti usufruiscono anche della versione beta per testare i primi cambiamenti. La maggior parte, però, aspetta la versione finale per scoprire tutte le novità.

WhatsApp è un vero e proprio mondo di curiosità, funzioni e trucchi. Questa applicazione, però, non ha solo lati positivi. Ad esempio, ci sono 3 errori che commettiamo spesso quando usiamo WhatsApp. In questo caso si potrebbe mettere in pericolo la privacy. Nostra e degli altri. L’applicazione ha anche dei piccoli trucchi che ci permettono di semplificarci la vita. Andiamo a scoprire insieme, quindi, delle piccole scappatoie che potrebbero diventare per noi presto insostituibili.

WhatsApp, occhio a questi 2 trucchi: potrebbero diventare fondamentali

La prima opzione che può tornarci utile in diverse situazioni è quando risultiamo essere sempre richiesti. La richiesta parte da un nostro contatto e avviene in maniera molto pressante. Tra chiamate, messaggi, audio e tanto altro vorremmo solo spegnere il telefono. Inoltre, potrebbero voler conoscere la nostra posizione ed è proprio lì che entra in gioco il primo trucco. In questo caso potremmo svicolare.

A chi ci chiede insistentemente la nostra posizione potremmo fare una breve ricerca sulla mappa. Senza svelare la nostra reale posizione, possiamo selezionare un punto qualsiasi e inoltrarlo. A questo punto, una volta mandata la posizione selezionata potremmo avere qualche minuto di tranquillità.

Il secondo trucco fa parte del settore vocale. Le note audio sono molto utilizzate ma spesso siamo impossibilitati ad ascoltare in totale privacy. In questo caso esiste un’applicazione chiamata “Transcriber” che permette di far diventare l’audio un testo da leggere. Scaricare l’applicazione è semplice, una volta installata basta tener premuto sul messaggio e condividerlo sull’applicazione.

Tra le varie scelte, ci sarà “Transcriber” selezioniamolo e in pochi istanti avremo il testo della nota audio. Cosa che ci permetterà di leggere in qualsiasi situazione. Insomma, come vediamo questi due trucchi possono darci davvero una mano. Tale applicazione non è nuova a dei piccoli trucchetti. Anche sullo stato si può intervenire. Molti, infatti, si chiedono come inserire la musica in uno stato WhatsApp.

Come possiamo immaginare, gli sviluppatori sono sempre pronti ad immettere delle novità. In queste ultime settimane si è parlato anche della modifica dei messaggi inviati. Nel frattempo, però, un trucco permette anche di leggere i messaggi eliminati. Un piccolo trucco di cui pochi sono a conoscenza.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità e legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:


  1. Telegram - Gruppo base