Attenzione a questa moneta, è un esemplare unico: vale tantissimo

Nonostante l’Italia sia un paese relativamente giovane, nel corso degli anni ci sono state tante monete che hanno preso parte al corso della storia. Oggi sono esemplari unici e ricercati per i collezionisti. Questa vale tantissimo.

Gli appassionati sanno sicuramente che in giro ci sono diverse collezioni di monete che possono valere una fortuna. Si tratta di veri e proprio tesori che valgono quanto dei gioielli preziosi. Nonostante siano passati più di venti anni da quando abbiamo detto addio alla Lira, alcune monete sono degli esemplari unici ed inimitabili. Provate a vedere se li avete in casa.

monete
fonte foto: AdobeStock

La Lira è stata la moneta ufficiale dell’Italia attraversando con lei tre secoli. È arrivata a fine Ottocento ed ha resistito fino ai primissimi anni del Duemila, per poi lasciare al posto nel 2002 all’Euro. Una storia lunga più di duecento anni, dove ha assistito ai più grandi cambiamenti ed eventi storici: dalle tragedie delle due guerre mondiali, passando dalla ricostruzione e al boom economico.

Dopo che gli italiani le hanno detto addio, la Lira è diventata pane per i denti per i collezionisti di tutto il mondo. Molti di loro continuano a cercare dei pezzi preziosi che valgono una fortuna, oltre ad avere un fascino incredibile. Tra le monete più prestigiose e ricercate c’è la moneta Delfino nel taglio da 5 lire. Andiamo a scoprire quanto valgono.

Monete 5 lire Delfino: ecco qual è il valore

Abbiamo visto come la moneta lira Arancio può valere tantissimo. Ma è così anche con altre monete. Una delle più affascinanti è sicuramente quella da 5 lire nella versione con il Delfino, questo perché sopra la moneta c’è disegnato un delfino in una delle due facce. Si tratta di una monete che è stata coniata dal 1951 al 2001. L’unica pausa l’ha avuta tra il 1956 ed il 1965.

Si tratta di una moneta che è apparsa nel secondo dopoguerra e ha vissuto con la popolazione italiana fino alla fine della Lira. In alcune fasi, tale monete è stata riprodotta in pochi esemplari. In questo modo si è dato vita a delle gemme preziose. Basti pensare che nel 1956 sono state coniate solo 400 mila unità, il che le rende un valore molto alto.

Per coloro che hanno un esemplare di questo tipo in buone condizioni, questo può essere valutato circa 50 euro. Ma più questa moneta è stata conservata nel tempo e maggiore è l’anno di coniazione e più sarà il valore. Si può arrivare ad un massimo di 3.500 euro, come si legge sul portale ContoCorrente.it. Nel 1969, inoltre, c’è stato un esemplare che è stato coniato per errore. Il valore si aggira tra i 40 e i 90 euro.

Nella storia ci sono stati tanti ritrovamenti che sono valsi una fortuna, come quando c’è stata una clamorosa scoperta delle monete antiche. Per questo motivo è importante stare attenti a ciò che abbiamo in casa, magari custodito in qualche vecchio scatolone dei ricordi che apparteneva ai nostri nonni.

moneta 5 lire delfino
fonte foto: AdobeStock

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità e legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:


  1. Telegram - Gruppo base