Occhio alla truffa, una telefonata vi metterà nei guai: conseguenze molto serie

I tentativi di truffa dei criminali sono vari. Questa volta ci occuperemo di una particolare telefonata. Occhio all’inganno.

Con il passare del tempo e con l’evoluzione della tecnologia, i criminali hanno messo in atto sempre più metodi per truffare. L’individuo, ormai, sa di dover stare attento a qualsiasi cosa gli arrivi sul proprio dispositivo. Ogni attimo, infatti, può cambiare letteralmente tutto. Come una telefonata che si sta segnalando proprio in questo periodo.

Telefonata truffa
AdobeStock

Con l’arrivo dell’estate, molti stanno abbassando un po’ la guardia su certe situazioni. Il periodo di riposo, infatti, induce a pensare ad un momento di tranquillità e serenità ma non è così. Forse, sono proprio questi momenti che portano i criminali ad agire e, di conseguenza, a dover fare più attenzione.

Come detto, i tentativi di truffa sono davvero tantissimi. Di recente una determinata emali a nome Intesa Sanpaolo sta preoccupando moltissimi clienti. Già da questo esempio possiamo capire come le strade siano infinte. Questa volta, però, la protagonista della truffa è una telefonata che si lega, in qualche modo, proprio al periodo estivo. Andiamo a vedere tutti i dettagli a cui stare attenti.

La proposta di viaggio è una truffa: attenzione a questa telefonata

Di solito siamo abituati a leggere di email e SMS pericolosi. Questa volta, invece, a colpire è una telefonata che può avere delle conseguenze molto serie. Alcuni numeri, infatti, possono nascondere delle vere e proprie insidie. Specialmente se dall’altra parte c’è la proposta di sconti e di offerte da capogiro che riguardano le vacanze estive. Ed è proprio questo che avviene nel corso della telefonata truffa.

Questa truffa è davvero pensata nei minimi dettagli, cos che porta il povero malcapitato a credere a quello che sta sentendo. Tutto avviene in maniera molto semplice. Arriva una telefonata anonima da una finta agenzia di viaggi. Il truffatori esporrà tutto il piano alla vittima. Svelerà dei pacchetti molto interessanti a prezzi davvero bassi. Alle tante offerte, l’interesse della vittima potrebbe salire e quindi ascoltare tutta la telefonata. Fino ad arrivare alla domanda finale.

Dopo tutte le informazioni del caso, su destinazione e prezzi, i truffatori chiederanno si accetta o meno questa offerta. Nel caso di sì, dovremmo bloccare l’offerta con un acconto. Cifra che servirebbe a coprire in parte il costo del viaggio che, però, non si verificherà mai. Insomma, la telefonata avviene in maniera molto rapida e può portare a perdere molti soldi. Anche in questo caso, il modo per proteggerci è quello di fare attenzione a qualsiasi comunicazione ci arrivi. Cerchiamo di non fidarci troppo se la fonte non è conosciuta. Anche perché potremmo rovinarci le vacanze estive. A tema comunicazioni, i truffatori colpiscono anche con un SMS, questo messaggio non è da aprire.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità e legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:


  1. Telegram - Gruppo base