Alda D’Eusanio via dalla Rai: ora racconta tutta la verità, il motivo è sorprendente

Alda D’Eusanio, perché non appare più in Rai? La giornalista ha spiegato com’è stata cacciata: “Hanno dato l’ordine di non invitarmi più”.

La sua carriera è iniziata quando era giovanissima in Rai e per anni ha collaborato al Tg2, passando poi alla conduzione di approfondimenti giornalistici e talk show. Alda D’Eusanio non ha bisogno di molte presentazioni anche se, da qualche anno a questa parte, la sua carriera ha subito un grande cambiamento.

alda d'eusanio
foto Mediaset

L’ultima apparizione in Rai è stata nel 2013 quando era opinionista per La Vita in diretta. Da quel momento, in effetti, la donna non ha più lavorato nella tv di stato, sua casa per anni, come mai?

L’ultima apparizione televisiva di Alda risale al 2020, quando in corsa era diventata una concorrente del Grande Fratello Vip. Esperienza che è terminata dopo pochi giorni poiché la D’Eusanio è stata squalificata. La donna si era permessa di fare alcune affermazioni sulla vita privata di Laura Pausini e suo marito che le sono costate molto care. Prima di questo scivolone la concorrente ne aveva fatti, in poche ore, anche molti altri compreso uno su Maria De Filippi.

Oltre alla gaffe a Mediaset però, per il quale sta pagando ancora le conseguenze legali, la giornalista aveva fatto delle affermazioni in diretta in un programma Rai che l’hanno portata ad essere letteralmente cacciata via. Alda ha raccontato durante un’intervista a Belve il retroscena di quella situazione delicata.

Alda D’Eusanio cacciata dalla Rai: “Ditemi che cosa ho sbagliato!”

La conduttrice è stata intervistata a Belve, nel 2018, quando ancora andava in onda sul canale Nove. Lì Francesca Fagnani aveva chiesto alla sua ospite di raccontare i retroscena dietro la sua cacciata dalla Rai, dopo anni di servizio. Alda ha raccontato l’episodio accaduto nel 2013 dal suo punto di vista: è successo tutto durante una puntata de La Vita in diretta.

La D’Eusanio era nello studio come opinionista e si stata parlando del caso di un ragazzo risvegliatosi dopo dieci anni da uno stato vegetativo. I genitori stavano parlando delle procedure riabilitative del figlio e la giornalista vedendo in video il ragazzo aveva ammesso che per lei, quella, non fosse una vita degna di essere vissuta.

Io ho fatto un appello alla mia mamma – ha affermato Alda a Belve – ho detto ‘se succede a me lasciami andare’” ha spiegato la donna. Ha poi rivolto un appello alla Fagnani: “Tu hai detto di essere d’accordo con la mia visione, quindi spiegami cos’ho fatto di male!”. la D’Eusanio ha poi raccontato di esser stata portata via dallo studio de La Vita in diretta mentre c’era la pubblicità e che l’allora direttore della Rai ha dato l’ordine di non invitarla più in alcuna trasmissione.