Ivano Ricchebono, dove gustare la sua cucina stellata: informazioni e costi

Vorresti poter assaggiare la cucina gourmet proposta dal noto chef e volto televisivo Ivano Ricchebono. Ecco dove potrai gustare i suoi piatti.

Gli appassionati di cucina che non perdono nemmeno una puntata di format televisivi dedicati a questo argomento, conosceranno sicuramente Ivano Ricchebono.

Ivano Ricchebono
Ivano Ricchebono (Instagram)

Quest’ultimo è un volto infatti ormai abbastanza noto del piccolo schermo, che ha partecipato in programmi come La prova del cuoco e poi È sempre mezzogiorno, entrambi condotti da Antonella Clerici.

È stato proprio in questi programmi che ha potuto mettere in mostra il suo incredibile talento, essendo in effetti uno tra i maggiori chef italiani di successo e che vantano addirittura del prestigioso riconoscimento di una stella Michelin.

Ma dove è possibile assaggiare i suoi piatti prelibati? Ecco le informazioni che stavate cercando.

Ivano Ricchebono, il suo ristorante

Tantissimi i nomi di chef importanti che sfilano giorno dopo giorno nella trasmissione televisiva È sempre mezzogiorno. Personaggi che hanno contribuito in modo diverso a rendere la cucina italiana amata e rinomata. Tra questi c’è anche Ivano Ricchebono, chef genovese che si è formato nella scuola alberghiera Bergese e ha continuato a fare gavetta per diversi anni lavorando al fianco di chef molto noti. È stato nel 2004 però che ha potuto coronare il suo sogno di una vita, cioè quello di aprire un suo personale ristorante, che ha chiamato The Cook.

Insieme a lui in questa impresa ha trovato il sostegno della moglie, Elisa Arduini, che l’ha supportato sempre con grande amore e dedizione. L’uomo negli anni ha dimostrato un grandissimo impegno, amore e rispetto per la sua passione che è stata del tutto premiata quando nel 2010 ha ricevuto una stella Michelin, riconoscimento più importante per chi lavora in questo settore. Il ristorante si trova nel centro storico di Genova, situato all’interno del Ristorante Cavo di Genova e il suo giorno di chiusura è il martedì.

Menú e costi, le informazioni sul The Cook

Ricchebono ha studiato e valutato per il suo ristorante un menù che puntasse ad una cucina con piatti gourmet, ma che non perdessero mai quel tipo di semplicità legata ai piatti della tradizione. In realtà il menù scelto dallo chef ha una proposta abbastanza varia e molto interessante, che si articola in più tipologie. Esistere ad esempio un Menù degustazione, dove si possono assaggiare i piatti a base di pesce come ad esempio l’acciuga, la capasanta affumicata, la mazzancolla, il fritto di paranza ecc. Tale tipologia si articola su diverse portate per arrivare ad un costo di circa 150 euro, che diventano 200 se si aggiunge l’abbinamento ai vini.

Il Menù degustazione di entroterra invece è più pensato invece per gli amanti della carne e si possono trovare all’interno la bresaola di cuore di vitello affumicato, gli agnolotti d’anatra, la lingua di vitello ecc. Anche in questo caso il menù ha un costo di 150 euro che vanno a diventare 200 abbinandoli ai vini.

Esiste anche un’altra possibilità e cioè quello di scegliere il Menù dei desideri che ha all’interno quattro portate più un dessert e che ha un costo di 100euro, o l’opzione in cui si possono selezionare 5 portate con un costo di 120 euro. Da non perdere inoltre anche la pasticceria, che offre una scelta molto sofisticata e gustosa, con piatti come ad esempio panbrioche caffè e liquirizia, semifreddo di ricotta e pistacchi, caramello al timo e lamponi, ecc.

Dove rivedere le ricette, lo streaming online

Per recuperare invece le ricette che sono state proposte dal noto chef all’interno della trasmissione televisiva È sempre mezzogiorno, lo si può fare tranquillamente recandosi sul sito di Raiplay. Basterà infatti digitare il nome del programma nel motore di ricerca interno del sito per trovare tutte le varie puntate già trasmesse e in cui si possono ritrovare anche tutte le ricette proposte non soltanto da Ricchebono, ma anche da tanti altri suoi colleghi.