Maria De Filippi, le hanno sparato: l’incredibile rivelazione dal passato

Giuseppe fratello di Maria De Filippi è una delle persone più importanti della vita della conduttrice, i due infatti sono molto legati anche se nel loro passato hanno condiviso un momento davvero turbolento.

Certamente non ha bisogno di presentazioni la conduttrice di Canale Cinque che è una delle più amate e seguite dal pubblico italiano, ma forse non tutti sanno che la sua vita e la sua famiglia è composta anche dal fratello Giuseppe a cui la presentatrice è sempre stata molto legata fin da quando erano bambini come lei stessa ha raccontato in diverse occasioni. “Lui per me era un vero mito”.

Maria De Filippi
Ansa

Il fratello a differenza della conduttrice non fa parte del mondo dello spettacolo, i due però si trovano lo stesso a lavorare insieme, l’uomo infatti è l’amministratore delegato della Fascino la casa di produzione di proprietà proprio della conduttrice e di Maurizio Costanzo.

“Quando eravamo piccoli mi ha sparato” ha rivelato la conduttrice a Che Tempo che fa lasciando tutto il pubblico di stucco, un retroscena del loro passato che di certo nessuno si sarebbe mai aspettato. Ma che cosa successe?

Maria De Filippi sul fratello Giuseppe: “Sono entrata in camera sua e mi ha sparato”

Maria De Filippi torna al centro dell’attenzione ma questa volta non per una nuova esplosione di rabbia a Uomini e Donne ma per un retroscena del suo passato che vede protagonista anche il fratello Giuseppe.

“Per me entrare in camera sua quando c’era lui era un sogno. Continuavo a bussare. Lui mi diceva di non entrare, io l’ho fatto e mi ha sparato. Volevo fregargli i maglioni, volevo stare dove c’era lui” ha raccontato la conduttrice in una lunga intervista del passato e ancora: “Io lo spiavo anche da un vetro. E lui fece mettere il compensato. Mi ha ferito, ma non è successo niente. Se mi prendeva l’occhio era grave”.

Davvero un racconto molto strano quello della moglie di Maurizio Costanzo di cui nessuno sa quale sia davvero la sua età, che ha lasciato tutti davvero di stucco, ancora oggi infatti la bionda porta sulla fronte il segno del pallino che quando era molto piccola l’ha colpita e che poteva davvero farle del male.

Ad ogni modo il loro legame non è mai stato scalfito da quanto accaduto in passato e la prova sta proprio nel fatto che oltre ad essere legati da grande affetto, i due siano anche collaboratori sul lavoro e visti i risultati anche con grande successo.