Regina Elisabetta II, 95 anni di scandali: ecco l’incredibile rivelazione

 Il suo lunghissimo regno è stato caratterizzato da vari eventi e scandali che l’hanno resa personaggio iconico.

Uno dei personaggi più interessanti e iconici a livello mondiale è la regina Elisabetta II del Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del Nord e altri reami.

Regina Elisabetta II
Regina Elisabetta II (Ansa foto)

Un potere il suo che la fa rientrare a tutti gli effetti al quarto posto nella classifica stilata che riguarda i regni più lunghi della storia.

Elisabetta è anche il Capo di stato che attualmente è in carica da più tempo, mantenendo dunque un primato davvero importante.

Un personaggio inoltre che ha ispirato diversi film e serie televisive per la sua storia personale, ma anche per quella che riguarda altri membri della sua famiglia.

Ma quanti anni ha la regina del Regno Unito? Ecco tutte le informazioni più interessanti sulla regnante.

La data di nascita di Regina Elisabetta II

Elizabeth Alexandra Mary, nome per esteso della regina, è nata a Londra il 21 aprile 1926. Da queste informazioni sappiamo dunque che la donna è ormai prossima a compiere ben 96 anni. Non si può dire che l’età non se la porti benissimo, visto che ancora oggi appare in diverse occasioni in pubblico sempre con quell’aria imperturbabile e una condizione fisica che ha quasi dell’incredibile. Pochi infatti gli acciacchi che la donna ha avuto negli ultimi tempi, tra cui qualche piccolo ricovero in ospedale. Per la sua età dunque si mantiene benissimo, e non manca mai di essere anche un’icona di stile con i suoi outfit sempre coloratissimi e abbinati a cappelli stravaganti e particolari.

Biografia, una donna forte e coraggiosa

Il padre di Elisabetta era il principe Albert, diventato poi Re Giorgio VI e secondogenito di Giorgio V re del Regno Unito, mentre sua madre era Elizabeth Bbwes-Lyon duchessa di York. A quanto pare il primo nome lo scelse la madre, mentre gli altri due derivano dalla bisnonna paterna la regina Alessandra e dalla nonna paterna Maria di Teck. Elisabetta crebbe insieme alla sorella, la principessa Margaret, che era nata nel 1930. Per quanto riguarda gli studi, a quanto pare le due li intrapresero direttamente a casa supervisionati dalla madre e dalla governante e principalmente riguardavano storia, lingua, musica e letteratura.

La scelta durante la Seconda Guerra Mondiale

Quando scoppiò la Seconda Guerra Mondiale la madre si rifiutò di trasferirsi in Canada, e dunque in un luogo più sicuro dai vari bombardamenti. La donna infatti fu inamovibile e decise di non andar via senza il proprio marito, che era diventato Re. Elisabetta dunque crebbe con un’indole forte e coraggiosa probabilmente trasmessa anche dalla madre.

Nel 1945 riuscì addirittura a convincere il padre a farla partecipare alla guerra e dunque si unì al servizio ausiliare territoriale dove fu addestrata sia come meccanico che come autista. Quando il padre Giorgio VI ebbe vari problemi di salute, fu la figlia Elisabetta a doverlo sostituire soprattutto negli eventi pubblici. Alla morte dell’uomo, avvenuta nel febbraio del 1952, fu dunque scelta proprio lei come regnante, e decise di mantenere il suo nome e fu proclamata regina di tutti i regni. Da quel momento in poi tantissimi impegni l’hanno vista presente, superando anche i momenti più difficili, e vari scandali.

Regina Elisabetta II: un unico grande amore

Il primo incontro con il futuro marito principe Filippo di Grecia e Danimarca, avvenne nel 1934. Per chi non lo sapesse l’uomo era a quanto pare un cugino di terzo grado. Fu dopo un incontro avvenuto nel 1939 che Elisabetta però, che aveva all’epoca soltanto 13 anni, si disse essere innamorata di Filippo e da quel momento iniziò anche un intenso scambio di lettere fra i due. Il finanziamento ufficiale però avvenne soltanto nel 1947, anche se non fu privo di critiche. Principalmente infatti Filippo non risultava essere un ottimo partito per Elisabetta, poiché era nato all’estero e aveva anche delle sorelle sposate con degli aristocratici tedeschi fortemente legati al nazismo. L’uomo dovette in primis rinunciare alla pretesa del trono di Grecia, che gli spettava in quanto nipote del re Giorgio I di Grecia.

Successivamente dovette convertirsi all’anglicanesimo e prima del suo matrimonio divenne Duca di Edimburgo. Il matrimonio tra Filippo ed Elisabetta arrivò nel 1947 a novembre, e i due si sposarono all’abazia di Westminster. Insieme crearono anche una famiglia, mettendo al mondo il primogenito Principe Carlo nel 1948. Nel ’50 nacque invece Anna, nel ’60 Andrea e nel ’64 Edoardo. La coppia è rimasta saldamente fino purtroppo alla scomparsa recente di Filippo, che è venuto mancare nell’aprile del 2021.

Le ombre sul suo regno, i vari scandali

In un regno lunghissimo come quello della Regina Elisabetta II, diversi sono stati gli scandali che hanno visto protagonista spesso indirettamente la donna. Tra quelli più importanti, da citare c’è stato quello riguardante la sorella Margaret, che viveva l’infelicità delle sue nozze con Antony Armstrong-Jones e a quanto pare aveva anche una storia con un amante. Se in all’inizio Elisabetta non aveva voluto concedere il divorzio alla sorella, ci ripenso finalmente nel 1978. Altri scandali arrivano con la relazione tra il figlio, il Principe Carlo e Lady Diana Spencer. Anche questo si rivela un matrimonio per nulla felice, vede la donna anche prendersi il soprannome di “principessa triste”. Diversi i presunti tradimenti che affibbiano alla Spencer, che in contemporanea si aggiungono anche a quelli di Carlo e la sua storia con Camilla Parker Bowles ora diventata sua seconda moglie.

Ricordiamo infatti che tra gli eventi più drammatici della storia britannica ci fu la morte di Lady Diana, che venne a mancare nell’agosto del 1997 in un incidente stradale che ancora oggi desta particolari sospetti. Quando si parla di scandali bisogna anche citare il più recente legato al nipote di Elisabetta, Harry, che ha scelto come consorte l’attrice statunitense Megan Markle. Quest’ultima ha mosso delle accuse abbastanza dure nei confronti dei reali, parlando addirittura di razzismo. Sia ad Harry che a Megan son stati poi rimossi i titoli reali.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo