Ontreon Shannon Vite al limite, un percorso assurdo: ecco cosa lo ha salvato

Ontreon Shannon di Vite al limite, la fede lo avrà aiutato a salvarsi? La storia particolare del paziente devoto a Dio.

Ontreon Shannon a Vite al limite si è rivolto con uno scopo ben preciso: ha preso una decisione di vita che riguarda la Fede e ha intenzione di raggiungere lo scopo, ci riuscirà?

ontreon vite limite
Foto Realtime

Una storia particolare quella di questo paziente del dottor Nowzaradan che si è presentato nella sua clinica a Houston, Texas. Qui il medico gestisce la sua attività cercando di curare pazienti patologicamente obesi con un percorso di dimagrimento molto preciso. Inizialmente ci sarà un periodo in cui dovranno seguire una precisa alimentazione dietetica e provare a fare dell’attività fisica.

I progressi delle persone sono monitorati passo passo da controlli periodici e dopo aver perso un determinato numero di chili i pazienti potranno sottoporsi all’operazione chirurgica. Il dottor Now, infatti, è prima di tutto un chirurgo di fama mondiale specializzato in operazioni bariatriche e di bypass gastrico che portano le persone obese a dimagrire per forza di cose.

Ontreon sarà riuscito a raggiungere lo scopo che si era prefissato? L’uomo ha avuto dei problemi durante il percorso, ma è stato guidato dalla religione.

Ontreon Shannon di Vite al limite: ha rischiato la vita

A soli 36 anni l’uomo pesava circa 318 kg e i medici gli hanno ribadito spesso che difficilmente avrebbe raggiunto il traguardo dei 40 anni. La sua salute era veramente pessima tanto che doveva prendere ben 14 medicine ogni giorno per far andare avanti il suo cuore.

Ontreon è originario del Texas e per lui non è stato faticoso raggiungere la clinica del dottor Now a Houston. Tuttavia c’è voluta tanta forza di volontà: fin da piccolo si è abituato a mangiare fino ad abbuffarsi. Quando era solo un bambino è stato abbandonato da suo padre e, quindi, sua madre l’ha cresciuto da sola. La donna era sempre a lavoro per mantenere la famiglia e Ontreon si trovava spesso a casa da solo, mangiando tutto quello che trovava per sfogarsi.

Le sua abitudini non sono cambiate e per quello si è rivolto a Vite al limite. In realtà a spingerlo sono stati due fattori importanti della sua vita: la fede e sua moglie Musa. La sua vita sentimentale è stata minacciata pericolosamente dal suo peso eccessivo. In più Shannon da qualche tempo sta pensando di diventare un pastore della Chiesa e il suo peso eccessivo gli impedisce di intraprendere questa nuova avventura importante per lui. Sarà riuscito a raggiungere il suo obiettivo? Pare che abbia avuto dei problemi durante il primo percorso di dimagrimento ma sua moglie lo ha aiutato passo passo.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità e legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:


  1. Telegram - Gruppo base