“Chiamiamo uno psichiatra”, panico al GF Vip: cosa è successo?

La richiesta shock di due concorrenti del Gf Vip. Ecco che cosa è successo nella casa nelle ultime due ore e a chi si riferivano.

La sesta edizione del reality show di Canale 5 sta regalando numerosi colpi di scena ai fan. In sei mesi abbiamo assistito a numerose dinamiche che hanno diviso e fatto discutere sia gli inquilini del loft più famoso della tv e sia il pubblico da casa.

Grande Fratello Vip

Ormai siamo arrivati alle battute finali di questa sesta edizione del Grande Fratello Vip. Un’edizione che è partita in sordina, sia per quanto riguarda gli ascolti e sia per quanto riguarda le dinamiche dei concorrenti all’interno della casa. Tanto che si vociferava che sarebbe stato chiuso in anticipo, eppure la scelta di prolungare è risultata vincente.

La decisione di far finire il reality show lunedì 14 marzo ha fatto in modo che il pubblico ha conosciuto meglio i concorrenti che sono entrati a settembre nella casa e soprattutto ha scoperto anche le new entry che hanno rivoluzionato, nel bene e nel male, il loft di Cinecittà.

Tra le persone che hanno attirato l’attenzione del pubblico c’è stato Barù, entrato poco prima di Natale. Il cucino di Nicoletta Romanoff è stato protagonista insieme a Giucas Casella di una richiesta shock alla redazione del Gf Vip: “Chiamate uno psichiatra”, ecco a chi si sono rivolti.

Gf Vip, Barù e Giucas chiedono uno psichiatra: che succede?

Se Barù non era molto conosciuto dal pubblico televisivo, Giucas Casella invece era già un volto noto per le sue partecipazioni nei programmi tv. Il primo è entrato a “gamba tesa” nelle dinamiche del Gf Vip, attirando l’attenzione di moltissime persone che seguono il reality show soprattutto per la sua non-storia d’amore con Jessica Selassié. Il secondo invece si è adattato perfettamente fin dall’inizio alla competizione.

Ad una settimana dalla fine del reality show, i due si sono ritrovati in camera insieme e hanno espresso la richiesta di “chiamare uno psichiatra” per Davide Silvestri.

“Dobbiamo chiamare uno psichiatra, perché lo psicologo non può fare niente”, ha detto l’illusionista all’enologo. “E lo dobbiamo anche chiudere anche in una stanza”, ha sottolineato Barù.

“Questa mattina mi ha svegliato, poi sono andato a fare colazione e lui è stato mezz’ora qui a mettersi le cremine e a prepararsi”, ha detto l’enologo. I due ovviamente erano ironici e scherzavano sulla situazione. Si riferivano al fatto che l’attore ha i suoi tempi per prepararsi per la puntata.