Addio al Reddito di Cittadinanza? Ecco cosa cambia con il reddito di base

Arriva una nuova misura di sostegno economica per tutti i cittadini. Il Reddito di Base è la mossa rivoluzionaria che si attendeva. Ecco come funziona e in cosa consiste. 

La situazione economica per moltissimi italiani non è la migliore. Moltissime persone sono in difficoltà ed il governo ha deciso di affrontare questo disagio con una misura di sostegno concessa a tutti. Non solo a determinate persone come avviene con il Reddito di Cittadinanza.

Reddito di Base cos'è
Foto presa da: AdobeStock

La pandemia ha amplificato ulteriormente il disagio economico che molte famiglie devono affrontare quotidianamente. Le difficoltà sono state in parte ammortizzate con l’arrivo del Reddito di Cittadinanza. Una misura introdotta dall’esecutivo italiano per contrastare la povertà ed andare incontro a diversi cittadini.

Come molti sapranno, la misura era stata introdotta per coloro che aveva un reddito ISEE basso o che non riuscivano a trovare lavoro. Ma adesso qualcosa potrebbe rivoluzionare tutto. Si parla infatti dell’imminente arrivo del Reddito di Base, una misura che è stata definita rivoluzionaria per come è stata pensata.

L’assegno mensile non sarà concesso solo ad una parte di popolazione in base al proprio reddito, ma potrà essere assegnato a tutti mensilmente. Andiamo a scoprire qualcosa in più su questa nuova misura introdotta dall’Unione Europea e riconosciuta a livello istituzionale.

Bolletta, risparmia 400 €| Bonus Gas e Luce | Superbonus, sanzioni in arrivo

Reddito di Base, cos’è e come funziona: chi può richiederlo?

Il Reddito di Cittadinanza viene dato alle famiglie in base ad alcuni casi specifici. Non è infatti una misura che aspetta a tutti, ma solo ad una categoria di persone. Con l’obiettivo di abolire la povertà e aiutare i cittadini in difficoltà. Come leggiamo sul portale Conto Corrente Online, il Reddito di Base si distingue dal RdC.

Questo è un assegno introdotto per i cittadini europei con l’obiettivo di garantire loro una vita dignitosa. A differenza del RdC, ad erogare questa misura non sarà lo Stato italiano, ma l’Unione Europea. La misura sarà messa a disposizione non per una categoria di persone, ma potrà essere richiesta da tutti.

Per il momento non si conoscono le soglie economiche di chi può richiederla o meno. Visto che la misura sarà discussa in Parlamento Europeo non prima di giugno 2022. Non sappiamo nemmeno come funziona per chi già percepisce il Reddito di Cittadinanza.

Soprattutto se coloro che hanno l’assegno mensile possono richiedere anche questo altro bonus. Probabilmente i due redditi verrano cumulati, visto che ad erogarlo sono due enti diversi. E soprattutto il Reddito di Base potrà essere richiesto da tutti coloro che ne hanno diritto.

Reddito di cittadinanza, rinnovo ISEE: data e incidenza sulla ricarica

A questo bisogna aggiungere che in questi mesi ci sono stati diverse novità in ambito di sussistenza sociale. Abbiamo visto infatti l’erogazione dell’assegno unico universale per le famiglie. Ma anche l’assegno sociale, la pensione di cittadinanza ed altre misure economiche di sostegno.