Ylenia Carrisi, le parole che hanno fatto perdere la testa a Romina

Dopo tanto tempo, la tragica scomparsa di Ylenia Carrisi non lascia tranquilli. Parlare di quel caso fa male e non sempre si reagisce bene.

Ylenia Carrisi e Romina Power

La celebre coppia Albano e Romina Power ha incantato tutti. Tantissime generazione vedevano la loro unione come simbolo del vero amore. Come sappiamo, loro hanno dato tanto alla musica italiana e questo li ha resi praticamente immortali. Poi c’è stata la svolta sentimentale. I due si sono sposati e hanno dato alla luce quattro figli.

La prima è stata Ylenia Maria Sole Carrisi, una ragazza davvero speciale. Alcuni l’hanno potuta ammirare attraverso alcune trasmissioni dell’epoca. Ha fatto la valletta nella prima edizione de “La ruota della fortuna” condotta dal celebre Mike Bongiorno. Ha anche recitato in alcuni film. Insomma, sembrava proprio che la sua carriera stesse per decollare. Fino a quando tutto si è brutalmente interrotto.

Ylenia Carrisi è stata protagonista di una misteriosa scomparsa. Tutto risale al 1994 e ancora oggi quel caso fa discutere. Un caso che ha tenuto tantissime persone incollate allo schermo e ancora oggi, alcuni, hanno una piccolissima speranza. Speranza che nutre anche sua madre Romina Power. Ma proprio su questo caso ha fatto scattare la rabbia della cantante.

Albano e Romina, la ‘prima volta’ l’abbiamo vista tutti

La rabbia di Romina Power su Ylenia Carrisi

Possiamo solo immaginare l’ansia e il dolore che hanno provato i genitori alla notizia della scomparsa. Un dolore che non può che essere aumentato nel corso del tempo. L’argomento è sicuramente negativo e non sempre Romina e Albano hanno voglia di tornare a ricordare questi momenti. Soprattutto se si è in presenza di notizie che non sono veritiere, la reazione non può che essere “negativa“.

Qualche tempo fa, Romina Power si è fatta assalire dalla rabbia. Il momento fu quando si continuava a parlare del caso di sua figlia. La reazione, come possiamo immaginare, fu scomposta. Anche perché non è facile rievocare dei ricordi che si vorrebbero mettere da parte. Il continuo parlare fece sbottare la cantante americana.

Ylenia Carrisi, 27 anni fa l’ultima chiamata: cosa è successo?

Insomma, non deve essere facile la gestione della situazione da parte dei componenti della famiglia. Nonostante un caso ormai datato, le ferite sono sempre lì e pronte a riaprirsi in qualsiasi momento. Specialmente se le notizie sono assolutamente fasulle. Un dramma che, sia Albano che Romina, hanno cercato di tenere riservato e privato così da non dare spazio alle voci che si sarebbero verificate.