Facebook, attenzione al messaggio su Messenger: è un pericoloso virus

Le trappole online tormentano gli utenti. L’ultima riguarda Facebook e Messenger. Per questo motivo dobbiamo fare attenzione a questo messaggio.

Facebook
Facebook e Messenger (AdobeStock)

Il mondo online non regala solo sicurezza e aspetti positivi. Ci sono tantissime trappole a cui bisogna stare attenti. Qualsiasi mossa può costare caro e avere delle conseguenze davvero sgradevoli. Ad esempio, nel periodo di Natale sono aumentate a dismisura certe truffe. Ecco perché bisogna sempre tenere la guardia alta così da non correre pericoli.

Altri tipi di pericolo, invece, riguarda i nostri dati e quelli dei nostri conti. L’ENISA ha infatti divulgato dei numeri allarmanti. Nel corso degli ultimi due anni sono aumentati i casi di furto di queste informazioni. La curva sale anche quando si parla di virus, spyware e prodotti di questo tipo.

Naturalmente, lo stare a casa ha fatto aumentare questi tentativi. Uno degli ultimi meccanismi riguarda il social più utilizzato, Facebook. Non solo lui ma anche la sua chat, Messenger. Un messaggio a cui prestare attenzione per non avere delle conseguenze negative. Andiamo a vedere insieme di cosa si tratta.

WhatsApp, è allarme truffe: attenzione a questo messaggio

Facebook: il messaggio Messenger a cui fare attenzione

Come abbiamo capito, anche le grandissime aziende possono essere sorprese da questi tentativi. Il messaggio che potrebbe capitarvi riguarda una sorta di video con, in aggiunta, un messaggio “sei tu nel video“. Il tutto con un collegamento ad un video di YouTube. Il messaggi, però, non deve essere necessariamente “sei tu nel video” ma può capitare un “ti assomiglia“, “questo video è tuo” e “it’s you“.

Si tratta di un malware che riesce a capire e ad adattarsi alla posizione geografica. Per questo motivo, una volta cliccato, i vari contatti e amici potrebbero essere contattati con questo messaggio. Le conseguenze possono essere peggiori se l’utente inserisce i propri dati personali. Quindi, cliccando non solo si attiva una sorta di catena ma si possono perdere i nostri dati.

Facebook, attenzione agli annunci: potrebbero costarci molto caro

In caso di click al video, la prima operazione è contattare tutti i contatti. Il secondo passo è cambiare password dell’account. Così da non permettere ai cybercriminali di inquinare il nostro profilo. Per eliminare il virus, poi, bisogna scansionare tramite antivirus il nostro computer. Così da vedere se ci sono danni o altri malware installati.