José Mourinho, alla Roma stipendio milionario per lo Special One

José Mourinho attualmente è il tecnico della squadra della Roma. Quanto guadagna il noto allenatore? Ecco le informazioni sul suo stipendio milionario.

José Mourinho
José Mourinho (Getty Images)

Allenatore tra i più famosi in tutto il mondo è il portoghese José Mourinho, attuale tecnico della Roma.

Una carriera costellata da importanti successi, costruita con grande passione e impegno, che l’hanno portato ad essere considerato uno dei migliori allenatori della sua generazione.

Proprio per la sua straordinaria bravura si è avvalso anche del soprannome Special one, visti i risultati incredibili che è riuscito ad ottenere con grandissime squadre come Barcellona, Chelsea e Inter.

Luciano Spalletti, quanto guadagna? Lo stipendio incredibile dell’allenatore del Napoli

Vita privata José Mourinho, una passione tramandata

  • Nome e cognome: José Mourinho
  • Data di nascita: 26 gennaio 1963
  • Altezza: 1,76 m
  • Instagram

Nato a Setúbal in Portogallo il 26 gennaio 1963, José Mourinho è stato in passato un ex calciatore e attuale allenatore. Per quanto riguarda la sua vita privata, sappiamo che suo padre è stato Félix Mourinho, anch’esso ex calciatore e allenatore, che dunque ha tramandato questa grandissima passione al proprio figlio. Mourinho è sposato dal 1988 con la propria compagna Matilde Faria e ha messo al mondo anche due figli Matilde Faria Mourinho Félix e José Mário Faria Mourinho Felix. In particolare quest’ultimo a quanto pare ha seguito in parte le orme paterne, sviluppando anch’esso un grandissimo amore per il calcio, e militando come portiere nelle giovanili del Fulham e del Canillas.

Tra le curiosità sull’uomo sappiamo del suo impegno sociale, poiché a quanto pare ha preso parte a varie iniziative benefiche. È stato ad esempio il promotore di un progetto che ha coinvolto bambini israeliani e palestinesi e ha anche venduto all’asta un suo giaccone per un progetto umanitario riguardante lo Tsunami del 2004.

Carriera, tutte le vittorie di Mourinho

Mourinho prima di diventare l’allenatore che tutti abbiamo imparato a conoscere ed apprezzare, ha provato a tentare la carriera anche come calciatore, in qualità di difensore. È stato nelle giovanili dell’União Leiria, nel Belenenses, e poi principalmente ha seguito il padre allenatore al Rio Ave e poi al Belenenses. Ha finito però la sua carriera molto presto all’età di 24 anni quando si è reso conto dei suoi risultati un po’ carenti. Ha appeso dunque le scarpette al chiodo per dedicarsi alla preparazione della carriera da allenatore.

I suoi esordi in qualità di tecnico li ha fatti nel 1987 con gli allievi del Vitoria Setúbal e nel corso dei vari anni sono state tantissime le squadre che ha voluto allenare tra cui Porto, Chelsea, Inter, Real Madrid, Manchester Utd, il Tottenham, fino ad arrivare alla Roma. Nel suo passaggio in tutte queste squadre in qualità di tecnico è riuscito a portare a casa vittorie davvero incredibili.

Roberto Mancini, mai nessun CT della Nazionale ha avuto il suo stipendio: ecco quanto guadagna

Con il Porto infatti vince due campionati, una Coppa e una Supercoppa nazionale, una Coppa UEFA e una Champions League. Con il Chelsea vince due campionati, due Coppe di lega, una Supercoppa inglese, una coppa di Inghilterra. Con l’Inter vince due campionati, una Supercoppa italiana, una Coppa Italia, e una Champions League. Al Real Madrid riesce a vincere un campionato, una Supercoppa spagnola e una coppa del Re. Ritornando al Chelsea vince un altro campionato e una Coppa di Lega. Al Manchester Utd vince una coppa di lega, una Europa League e una Supercoppa inglese.

Guadagni, uno degli allenatori più pagati

Per quanto riguarda invece le notizie sui guadagni di Mourinho, sappiamo che il nuovo tecnico della Roma è sicuramente uno degli allenatori più pagati nel nostro paese. Il contratto con la squadra giallorossa infatti gli fa ottenere addirittura 7 milioni di euro, cifra quindi davvero imponente, anche paragonata ad altri suoi colleghi come Simone Inzaghi che ne riceve circa 3 milioni in meno. Fino al 30 giugno 2004 dunque Mourinho ha un accordo milionario che lo lega alla Roma.

Sponsor, ulteriori entrate del tecnico della Roma

Essendo diventato nel corso degli anni uno degli allenatori più acclamati e amati dal pubblico, Mourinho ha saputo come sfruttare al meglio la sua notorietà, creando anche collaborazioni per sponsorizzazioni importanti. Negli anni infatti è stato testimonial di campagne pubblicitarie per brand come Adidas, Samsung, Braun, American Express, EA Sports, Lipton, Jaguar, Sky Sport, Heineken e poi è stato anche Ambassador per MasterCard e testimonial per Audi ecc. Grazie a tali sponsorizzazioni l’allenatore si porta a casa altri guadagni milionari, di cui si dice si aggirino sui 6milioni l’anno.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità e legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:


  1. Telegram - Gruppo base