Lutto nella musica: morta la mente dietro We Are the World

È morto Ken Kragen, prolifico manager e produttore musicale. Era stata la mente dietro il singolo di beneficienza We Are the World. Aveva 85 anni. 

Ken Kragen (Getty Images)
Ken Kragen (Getty Images)

È venuto a mancare ieri, martedì 14 dicembre 2021, Ken Kragen. L’uomo aveva 85 anni e il decesso è avvenuto nella sua casa di Brentwood, in California. La conferma della morte è stato data dal magazine Variety dietro l’annuncio del portavoce e amico Cheryl J. Kagan.

È stato lui l’ideatore e organizzatore di numerosi progetti umanitari come il singolo di successo We Are The World. Kragen era il produttore di Smothers Brothers Comedy Hour ed era anche il manager personale di artisti del calibro di Kenny Rogers, Lionel Richie e molti altri.

Lutto nella musica: morto il leader del famoso gruppo

Ken Kragen, la carriera e l’evento We Are The World

Laureato alla Harvard Business School, la lunga carriera di Kragen lo ha visto protagonista all’interno delle industrie della musica e dell’intrattenimento. Ha curato gli interessi di alcuni migliori artisti del mondo tra cui Rogers, Richie, The Bee Gees, Olivia Newton-John, Burt Reynolds, The Smothers Brothers e Trisha Yearwood e tanti altri.

Ha creato e organizzato progetti umanitari storici tra cui We Are the World dopo che Harry Belafonte lo ha contattato. Nel 1985 è stato determinante per garantire la riuscita del progetto, che ha creato il singolo omonimo per la raccolta fondi per aiutare la popolazione africana.

Il progetto ha incluso tantissimi artisti che con entusiasmo hanno deciso di partecipare all’evento benefico. Il gruppo era noto con il nome di USA for Africa e comprendeva artisti del calibro del “re del pop” Michael Jackson, Bruce Springsteen, Cyndi Lauper e molte altre star della musica pop dell’epoca.

Un anno dopo, Kragen decise di organizzare Hands Across America, una catena umana transcontinentale che coinvolse 6,5 milioni di persone. Ancora una volta quel progetto umanitario ha raccolto milioni di dollari per aiutare le persone in difficoltà economica in tutto il mondo. Grazie a questo evento è stato insignito della Peace Medal delle Nazioni Unite.

Lutto nella musica, la maledizione del rap: 7 morti in un anno

Kragen inoltre ha ricevuto due MTV Awards, un American Music Award, due nomination agli Emmy per Smothers Brothers Comedy Hour e We Are The World, premio Manager of the Year dalla Conference of Personal Managers. Edd è stato l’unico individuo mai eletto presidente dell’Associazione di musica country e dell’Accademia di musica country.