Reddito di Emergenza, ci sarà anche nel 2022? Ecco cosa dovrebbe succedere

Tra le tante misure di sostengo per le famiglie, c’è il reddito di emergenza. Molti si chiedono se sarà prolungato nel 2022. Ecco cosa potrebbe accadere.

Reddito di Emergenza (AdobeStock)
Reddito di Emergenza (AdobeStock)

Il Governo Draghi, nell’ultimo periodo, ha adottato tante misure di sostegno. La pandemia ha avuto un fortissimo impatto negativo sull’economia e le famiglie ne hanno risentito. Per questo motivo, oltre al famigerato reddito di cittadinanza promosso dal Conte I, è arrivato il reddito di emergenza. Prima istituito con 3 mensilità, diventate 4 con l’arrivo del Governo Draghi. La quarta rata, però, ha subito bruschi rallentamenti.

Il 2022 potrebbe essere l’anno di una risalita ancora più corposa. Tra le tante situazioni, ci sono sempre bonus e agevolazioni destinate alle famiglie. Non ci sono ancora certezze ma sicuramente saranno oggetti di discussione nelle prossime settimane. Tra i tanti temi sul tavolo del Premier, c’è il RdE bis.

Molte spesso, si è pensato al reddito di emergenza come connesso allo stato di emergenza. Però, le varie proroghe del reddito sono arrivare con il differimento dello stato di emergenza. Per questo motivo, le due cose non sono per nulla collegate. Anche se, la proroga dello stato di emergenza può portare al RdE bis.

Reddito di Emergenza: requisiti necessari per ottenerlo nuovamente

Reddito di Emergenza bis nel 2022?

La connessione con lo stato di emergenza non è da confondere. Sono due provvedimenti che viaggiano in maniera autonomia. Il punto cardine che molte famiglie si chiedono è se ci sarà ancora il RdE. La situazione è complessa perché il reddito è nato come misura temporanea. Atta a sostenere i cittadini in un periodo davvero instabile.

Reddito di Emergenza: l’INPS è latitante, famiglie sull’orlo di una crisi di nervi

A questo scenario, si aggiunge anche i molteplici ritardi nell’accredito del reddito. cosa che ha generato, inevitabilmente, del malumore nei cittadini. Si pensi che l’ultima mensilità di settembre, alla fine, è stata accreditata a fine novembre. Dunque, una proroga anche nel 2022 non è affatto da escludere. Come riportato da trend-online, bisogna anche prestare attenzione sullo stato di emergenza. Insomma, i temi sul tavolo del Presidente del Consiglio sono davvero tanti. L’Italia deve, in qualche modo ripartire. Quello che è certo è la volontà di dare una svolta all’economia del paese.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità e legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:


  1. Telegram - Gruppo base