Super Green Pass, come ottenere il certificato?

Da poco è partito il Super Green Pass, molti si chiedono se cambi qualcosa per scaricarlo. La situazione varia in base ai casi.

Super Green Pass (AdobeStock)
Super Green Pass (AdobeStock)

Dal 6 dicembre, il Super Green Pass è entrato nel quotidiano di tutti noi. La certificazione rafforzata è necessaria per poter svolgere determinate attività. Un piccolo ma significativo cambiamento per arginare il possibile aumento dei contagi. Proprio a questo proposito, molti si sono chiesti come scaricare la nuova certificazione.

In prima battuta, dobbiamo parlare delle differenze con quello base. Il Super Green Pass è rilasciato solo in caso di vaccinazione, dura 9 mesi dopo la seconda o terza dose. O in caso di guarigione dal virus. Mentre, se si fanno i tamponi vale quello base. La validità va dalle 48 ore con test antigenici alle 72 ore con quelli molecolari. Quest’ultimo è richiesto nel trasporto pubblico, alberghi e palestre. Quello rafforzato per entrare in bar, ristoranti, cinema ed eventi sportivi e cerimonie.

Visto il cambiamento delle regole, molti utenti si sono chiesti se cambi qualcosa per riceverlo. Possiamo già dire che, chi ha già il Green Pass, non deve fare nulla. La certificazione presente sarà trasformata automaticamente in quella rafforzata. In questo caso, non bisogna scaricare nulla. La differenza, come riportato dal sito money.it, sta nei controlli. Infatti, l’applicazione VerificaC19 ha subito un aggiornamento. Questo permette a chi controlla di poter sapere quale Green Pass ha di fronte.

Super Green Pass: come scaricarlo?

Per chi è già vaccinato non dovrà fare molto. Mentre, per chi ha eseguito recentemente la vaccinazione o si è guariti dal virus da poco, il modo per scaricare la certificazione è sempre lo stesso. Bisogna aspettare un codice autchode che può arrivare tramite sms o email. Con il codice bisogna andare sul sito dgc.gov.it e inserire tutti i dati richiesti.

LEGGI ANCHE >>> Super Green Pass, quali sono le regole al bar: come evitare denunce e multe salate

Così si potrà scaricare la certificazione rafforzata. Le alternative sono rappresentate dall’applicazione Immuni e IO. Si potrà scaricare il certificato in cartaceo o tramite codice Qr da salvare nel proprio dispositivo. Nel caso non si ricevesse il codice autchode si può scaricare comunque il Green Pass. Basterà inserire il codice fiscale, ultime 8 cifre della tessera sanitaria, specificare la modalità di rilascio. Il recupero può avvenire anche con le applicazioni citate in precedenza o con il fascicolo sanitario elettronico.