Moscerini, come evitare l’invasione in casa? Ecco alcune semplici regole

Molto spesso le nostre abitazioni possono avere la presenza dei moscerini. Questi fastidiosi insetti possono essere eliminati. Ecco quali regole seguire.

Moscerini (AdobeStock)
Moscerini (AdobeStock)

Può capitare, di tanto in tanto, di avere degli ospiti indesiderati nella nostra abitazione. Gli insetti, per la maggior parte delle persone, sono degli elementi davvero fastidiosi. Per questo motivo si cerca di correre al riparo con tantissime soluzioni.

Si pensi agli scarafaggi e al fatto che una loro invasione preoccuperebbe molto gli abitanti della casa. Anche per loro si possono seguire delle regole così da eliminarli e non riaverli più. Lo stesso discorso vale per i moscerini. Questi sono ancora più fastidiosi perché piccolissimi e inaspettati.

Questi insetti depongono le uova in attesa delle larve. Dopo poco tempo, queste diventano adulte. Sono maggiormente attirati dalla frutta marcia, vegetali e sostanze organiche in fermentazione. Andiamo a vedere insieme come evitare il proliferare dei moscerini. Basteranno poche e semplici regole.

Ecco come risolvere il problema dei moscerini

Il momento da evitare è quello della deposizione delle uova. Da quel momento in poi si potrebbe avere un’infestazione di moscerini. Per evitare quel momento, però, bisogna seguire alcune semplici regole. La prima è quella di evitare di lasciare liberamente la frutta matura. Si può continuare ad avere la frutta in bella mostra ma, una volta matura, è consigliabile metterla in frigo. Il secondo punto riguarda l’acqua stagnante. Se abbiamo delle piante dobbiamo evitare che l’acqua si deponga nei sottovasi. Se ci sono già i moscerini, lasciamo seccare la superfice prima di mettere nuovamente l’acqua.

Ma le regole non sono finite qui. Bisogna stare attenti anche ad altre due situazioni. La prima è la busta dell’umido. In questo caso basta gettarla periodicamente e pulire il contenitore con acqua e bicarbonato. La seconda situazione è la pulizia delle tubature del lavello. In questo caso possiamo utilizzare un miscuglio di acqua bollente e aceto. In ultima battuta, con la forte presenza di moscerini possiamo utilizzare uno spray fatto in casa.

LEGGI ANCHE >>> Aceto, proprietà disinfettanti: ecco 5 modi per pulire la nostra casa

Per lo spray servirà una bottiglia con beccuccio nebulizzatore. Gli ingredienti saranno aceto e diverse foglie di menta. Entrambi i prodotti andranno messi in un contenitore chiuso e lasciati per una settimana. Successivamente, si potrà usare la miscela sui moscerini. Ecco alcuni semplici consigli per evitare l’invasione dei moscerini.

Impostazioni privacy