Green Pass, cambiano le regole su treni e mezzi pubblici: ecco le novità

Con l’introduzione del Super Green Pass sono cambiate molte regole. Alcune riguardano i mezzi di trasporto. Andiamo a vedere insieme tutte le novità.

Green Pass, trasporti (AdobeStock)
Green Pass, trasporti (AdobeStock)

Il Super Green Pass sta mettendo tutti in difficoltà. I cambiamenti sono vari e profondi. La certezza è rappresentata dalla sua partenza. Infatti, i cambiamenti entreranno in vigore dal 6 dicembre fino al 15 gennaio in zona bianca. Eventuali cambiamenti si potrebbero avere a livello locale in base ai contagi.

Alcune notizie sembrano aver turbato molte persone. Specialmente quelle che riguardano i mezzi pubblici. Stiamo parlando di treni, metro e autobus. Inoltre, i mezzi citati sono anche presi in riferimento ai viaggi e alle vacanze. Una situazione che, come vediamo, risulta intricata e complessa.

Possiamo subito rassicurare chi viaggerà all’estero. Non ci saranno modifiche e si continuerà con le regole della Commissione Europea. In campo nazionale, la certificazione serve per aerei; navi e traghetti interregionali ad esclusione dello Stretto di Messina; treni. In aggiunta anche autobus collegati a due Regioni e quelli a noleggio con conducente. Non fanno parte dell’ultima categoria quelli per il servizio locale e regionale. E su questi non ci saranno modifiche. Potranno essere utilizzati con un normale Green Pass. Quindi, i mezzi di lunga percorrenza potranno essere usati come sempre. Andiamo, ora, a vedere ora i mezzi pubblici.

Super Green Pass: cosa cambia sui mezzi pubblici

Se per i mezzi citati in precedenza la situazione resta invariata. Diverso è il discorso per quanto riguarda i mezzi pubblici locali e treni regionali. Infatti, per poter usufruire del trasporto ferroviario regionale e interregionale o quello locale servirà il GP obbligatorio. Stesso destino anche per chi soggiornerà in albergo.

LEGGI ANCHE >>> Super Green Pass, le nuove regole spaventano chi non ce l’ha: da quando saranno in vigore

Cosa che potrebbe cambiare se una Regione passasse alla zona arancione. Da quanto riportato dal sito Money.it, dalla bozza pare che, in caso di passaggio di colore, dovrebbero spostarsi solo chi è vaccinato e ha il Super Green Pass. Questa ultima cosa arriva dalla bozza del decreto. Vedremo se sarà confermata o subirà qualche modifica entro il 6 dicembre.