Relazione finita: uomo e donna, chi soffre di più? Lo studio sorprende

Quali sono i problemi di coppia più comuni, chi soffre di più e chi cerca maggiormente un supporto? Queste, alcune domande a cui ha provato a rispondere uno studio

Relazione finita: uomo e donna, chi soffre di più? Lo studio sorprende
Coppia (fonte foto: adamkontor from Pixabay)

È una delle tematiche di maggior interesse, comprensibilmente, tutto quanto riguardi la relazione di coppia, e in particolare la fine di quest’ultima, con la sofferenza, la mancanza e tutte le emozioni che si provano quando un rapporto giunge al capolinea: chi soffrirebbe di più e chi cercherebbe maggior supporto in caso di problemi? A provare a rispondere a queste domande uno studio, ma ecco di cosa si tratta.

Si tratta di uno studio ad opera di ricercatori della Lancaster University che ha indagato i problemi di coppia e relazioni, e da cui risultati emergerebbe che sarebbero gli uomini, rispetto alle donne, a provare maggiormente dolore nel caso di una relazione giunta alla conclusione.

Allo stesso modo, la suddetta ricerca, che è stata pubblicata sul Journal of Social and Personal Relationships, spiega che sarebbero ancora gli uomini a cercare un sopporto nel caso di problemi di coppia, tramite piattaforme online.

Come riportato da Today, la Dott.ssa Charlotte Entwistle, tra gli autori dello studio, ha spiegato che la quantità maggiore di informazioni che si conoscono sui problemi relazionali arrivano da studi su coloro che fanno terapia di coppia e che rappresentano un sottoinsieme di persone, ovvero coloro che hanno “tempo, denaro e motivazione per lavorare sui loro problemi di relazione”.

L’indagine in questione, “condotta su “big data” (dati online)“, è stata mirata, si legge, a comprendere non soltanto quali fossero i problemi di coppia più diffusi tra uomini e donne,ma anche chi li sperimenta di più emotivamente”.

Relazione di coppia finita: lo studio e i problemi più diffusi

Un argomento sempre di grande interesse, quello oggetto dello studio in questione, che ha messo sotto esame caratteristiche demografiche e psicologiche di più di 184 mila persone che hanno avuto modo di ripotare i problemi di coppia su un forum online anonimo.

I ricercatori hanno avuto modo di indicare i problemi più comuni, tra cui il più diffusi è quello della comunicazione col partner, così come vari sono quelli inerenti alla mancanza di di fiducia.

Il dottor Ryan Boyd, si legge da Today.it, ha spiegato che durante lo studio è emersa la possibilità di confermare o smentire stereotipi diffusi come, per citarne uno, “la convinzione secondo cui gli uomini sono meno coinvolti emotivamente nelle relazioni rispetto alle donne e parlano di meno dei loro problemi di coppia”.

E proprio tra gli uomini sembrerebbe essere il dolore emotivo il tema più discusso, con quest’ultimi che sembrerebbero inclini ad affrontare maggiormente il tema legato alla fine e al dolore emotivo, rispetto alle donne.

Ciò indicherebbe che, ha spiegato la Dott.ssa Entwistle, a dispetto di quanto comunemente si possa pensare, “gli uomini in realtà siano emotivamente più colpiti dai problemi di coppia rispetto alle donne”.

LEGGI ANCHE >>> La differenza di età ideale per un amore durevole: lo studio vi sorprenderà

Allo stesso modo, sempre gli uomini sarebbero coloro che cercherebbero in quantità maggiore aiuto mediante i canali online quando si verificano problemi di coppia

Questi ed altri risultati sembrerebbero suggerire che la convinzione diffusa di uomini meno coinvolti nelle relazioni sentimentali andrebbe superata; la speranza relativa allo studio, il quale qui è stato sintetizzato ed esposto in maniera parziale, è quella di “de-stigmatizzare il concetto di terapia di supporto psicologico”, ha aggiunto Boyd.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità e legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli su offerte di lavoro, bandi, bonus, agevolazioni e attualità. Scegli il gruppo che ti interessa:


  1. Telegram - Gruppo base