Vite al limite, quanti pazienti del Dr. Nowzaradan sono morti?

Vite al limite è uno dei docu reality più popolari in onda dal 2012 su Real Time. Ecco chi sono le persone che non ce l’hanno fatta.

Vite al limite
Vite al limite

Tra i programmi più popolari e seguiti su Real Time e Discovery+ c’è Vite al limite. Lo spettacolo segue le storie di persone che arrivano da ogni parte degli Stati Uniti e che soffrono di un’obesità patologica e che sono determinati, chi più e chi meno, a voler perdere peso.

I protagonisti dello show, quando arrivano nella clinica del Dottor Younan Nowzaradan, hanno un peso sbalorditivo. Le loro storie sono drammatiche, dettate da un passato difficile. Alla fine del percorso, subiscono un intervento chirurgico dal Dr Now. Tuttavia, non tutti sono stati fortunati. Ecco chi non ce l’ha fatta.

Vite al limite, ecco i pazienti che non ce l’hanno fatta

La morte dei pazienti del dottor Nowzaradan è stata spesso devastante. Poiché ogni fan dello spettacolo ha visto il percorso che ogni persona ha fatto per riuscire a perdere peso. Tra le prime morti c’è quella di Henry Foots, deceduto nel 2013. La sua causa di morte non è stata resa nota, anche se i rapporti indicano che non fosse correlata al suo peso.

Lisa Fleming è morta nel 2018, dopo un lungo percorso nel programma che l’ha portata a perdere 200 kg. Gina Krasley, la protagonista dell’ottava stagione, è morta nell’agosto 2021 all’età di 30 anni. Durante la sua transizione e il suo percorso era circondata dall’amore della famiglia. Sean Miliken è morto nel febbraio 2019 dopo aver avuto complicazioni legate a un’infezione.

Coliesa McMillian è morta il 22 settembre 2020, all’età di 41 anni. La donna, quando è entrata nel cast di Vite al limite, ha raccontata di aver avuto un infarto. James King è morto a 49 anni nell’aprile del 2020, lasciando dei figli e dopo un percorso lungo nello show.

LEGGI ANCHE >>> Vite al limite, quanto pesa il dottor Nowzaradan? Non ci crederete

La morte di James Bonner è tra le più tragiche, poiché la star dello show si è tolta la vita nel 2018, aveva 30 anni. Un’altra morte devastante è stata quella di Kelly Mason, morta nel febbraio 2017 improvvisamente per insufficienza cardiaca. Robert Buchel è morto nel novembre del 2017 dopo un infarto che non gli ha lasciato scampo.