Vuoi partecipare a Caduta Libera? Limiti e requisiti da considerare

Vorresti partecipare come concorrente alla trasmissione Caduta libera? Ecco tutte le informazioni su limiti e requisiti che bisogna prendere in considerazione.

Caduta libera
Caduta libera

Appassionanti e avvincenti moltissimi dei game show che fanno parte della nostra televisione italiana, tra cui uno dei più apprezzati è certamente Caduta libera.

In tantissimi coloro che nel corso delle varie edizioni hanno partecipato in qualità di concorrenti, cercando di raggiungere il tanto agognato montepremi e portarsi a casa una vincita sostanziosa.

Colui che è riuscito a vincere il montepremi più alto è stato però Nicolò Scalfi, con il suo record di 760mila euro.

Ma come è possibile partecipare da concorrenti a questo format? Molti sono i requisiti da tenere in conto. Scopriamone di più insieme.

Caduta libera, requisiti e limitazioni

Fanno sempre più parte della televisione italiana i quiz televisivi, trasmissioni che piacciono particolarmente al pubblico che li segue per svagarsi e passare momenti divertenti e anche rilassanti.

Tra i più noti degli ultimi anni vi è Caduta libera, in onda su Canale 5 e che vede alla conduzione Gerry Scotti.

Questo quiz televisivo è stato trasmesso per la prima volta in televisione del 2015 e in pochissimo tempo è diventato tra quelli più di successo.

Per tutti coloro che avessero voglia di partecipare a questo quiz attivamente e dunque in qualità di concorrenti, occorre sapere che bisogna rispettare dei requisiti molto particolari.

In primis c’è una limitazione di età, che può essere comprensiva tra i 18 e i 55 anni, ma anche una che riguarda il peso, che deve rimanere entro un limite di 100 kg.

Inoltre è anche richiesto a tutti i partecipanti di non soffrire di alcun tipo di malattia che riguarda la schiena o cuore.

Anche l’abbigliamento gioca un ruolo importante, poiché coloro che vengono fuori scelti come concorrenti non possono ad esempio portare tacchi alti.

Il motivo di queste limitazioni sono tutte da ritrovare proprio nella modalità di gioco e infatti i concorrenti che partecipano alla trasmissione stazionano sopra una botola, che li fa cadere nel vuoto in caso di eliminazione dal gioco.

La caduta è di circa 3 m e dunque questi requisiti servono per la sicurezza di tutti i concorrenti partecipanti.

Se i concorrenti devono rispettare una clausola che gli impedisce di svelare cosa c’è sotto la botola, questa notizia però è stata svelata da Cecilia Rodriguez durante la sua permanenza nel Grande Fratello vip 2.

La Rodriguez ha spiegato che al di sotto vi è una vasca piena di cuscini enormi e in gommapiuma, che attutiscono la caduta delle persone.

PER APPROFONDIRE LEGGI ANCHE >>> Christian Fregoni, che fine ha fatto il campione di Caduta Libera?

Per partecipare come concorrenti bisogna prendere parte a dei casting e si può scrivere un’email all’indirizzo castingcadutalibera@mediaset.it dove lasciare i propri recapiti e dati personali.

Si può anche telefonare al numero 02 89 919 828. Quest’ultimo numero può essere anche utilizzato se si vuole prendere parte in qualità di pubblico al programma.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo