Vestiti piegati, come risparmiare tempo e fatica con queste mosse

Piegare i vestiti è un’attività che porta via tempo e fatica: alcune mosse per abiti piegati velocemente, ecco di cosa si tratta

Vestiti piegati, come risparmiare tempo e fatica con queste mosse
Pila abiti (fonte foto: Michal Jarmoluk da Pixabay)

Quando si parla di attività legate alla quotidianità, alla gestione delle casa e agli impegni di tutti i giorni, nella mente di monti quella inerente allo stirare risulta essere tra le più faticose nonché tra quelle che richiedono una maggior quantità di tempo: ecco alcune mosse che potrebbero portare ad abiti piegati velocemente.

Sono tanti gli impegni di tutti i giorni e diverse le attività tra svolgere, tra cui, con una certa frequenza, la necessità di piegare abiti e vestiti, siano essi per il quotidiano, da utilizzare in ambito lavorativo ed altro ancora.

A volte, pur se con le migliori intenzioni e provando magari ad ascoltare musica in sottofondo, stirare può risultare noioso. Come fare allora per avere abiti piegati?

A spiegarlo è Proiezionidiborsa.it, facendo cenno ad alcune mosse a cui si può provare a ricorrere in alcuni casi.

Il primo punto da tener presente è quello di utilizzare, se possibile, meno centrifuga e lavare non a temperature molto alte, in modo tale da stropicciare il meno possibile gli abiti in questione.

Vestiti piegati, le mosse che potrebbero aiutare a risparmiare tempo e fatica

Come detto, tra le attività che richiedono maggior tempo e fatica vi è quello dello stirare, ma alcune mosse, come si può leggere da proiezionediborsa.it, potrebbero aiutare in tal senso.

La persona in questione dovrebbe prendere quanto prima possibile i vestiti dopo la fase di lavaggio onde evitare ulteriori stropicciamenti, così come dovrebbe sbatterli più volte prima di stenderli.

In questa fase, sarebbe opportuno utilizzare delle grucce avendo cura di rispettare la forma del capo in quesitone, usando anche le mollette e tirando gli orli di pantaloni, tasche e colletti delle camice.

Con queste accortezze i vestiti potrebbero già risultare in alcuni casi “stirati”, per così dire; successivamente, utilizzare le mani adagiando i capi su di una superficie piana potrebbe contribuire al risultato.

Nel caso ad esempio degli asciugamani, arrotolarli ed aiutarsi su di una superficie come ad esempio il letto può contribuire a rendere il tutto più veloce.

LEGGI ANCHE >>> Bolletta e lavatrice, come risparmiare? Il trucco a cui pochi pensano

In ogni caso e a prescindere da tutto, è opportuno ed importante sottolineare e tener ben presente che quando si svolgono attività in casa come queste e al pari di altre, bisogna prestare la massima attenzione e farlo nella massima sicurezza.

L’utilizzo di strumenti ed utensili presenti in casa richiede grande attenzione per evitare incidenti. È opportuno ed importante anche confrontarsi con gli esperti del settore per realizzare le attività in sicurezza, chiedendo consigli, informazioni e chiarendo ogni tipo di dubbio.

Casa, risparmiare sulle bollette e ridurre i consumi degli elettrodomestici

Ribadendo l’importanza di prestare grande attenzione alle attività di svolgono tra le mura domestiche, e di farlo sotto consiglio degli esperti, in molti si chiedono se vi siano dei modi per risparmiare e tagliare le voci di spesa riducendo i consumi, in relazione all’utilizzo di elettrodomestici.

Di seguito, alcuni consigli con quelli più diffusi.