Gruppi WhatsApp, ecco come evitare di essere aggiunti

Le impostazioni sulla privacy del gruppo WhatsApp consentono di impedire alle persone di aggiungerti ai gruppi WhatsApp. Ecco come fare. 

Gruppi WhatsApp (AdobeStock)
Gruppi WhatsApp (AdobeStock)

I gruppi di WhatsApp sono una funzionalità molto utile per tenersi in contatto con amici e familiari. Per semplificare le cose, in precedenza l’applicazione permetteva a chiunque di aggiungere qualsiasi persona ad un gruppo, purché avesse il numero di telefono dell’altra persona.

Come potete immaginare, ciò ha portato ad un enorme problema. Per questo motivo si sono alzate proteste e feedback rivolti verso l’app di messaggistica. Dopo un po’ di tempo, fortunatamente, WhatsApp ha deciso di risolvere il problema. Fornendo impostazioni sulla privacy per dissuadere gli utenti dall’aggiungere casualmente persone ai gruppi.

Le impostazioni sulla privacy di gruppo su WhatsApp sono disponibili sia su Android che su iPhone. Vediamo come abilitare queste impostazioni sul tuo smartphone. Ma fai attenzione anche ad alcuni modelli di telefoni che non supporteranno più l’applicazione.

Come evitare di essere aggiunti sui gruppi WhatApp con Android

Se hai un telefono con sistema operativo Android, quello che devi fare è aprire l’applicazione e fare clic sui tre puntini nell’angolo in alto a destra dello schermo. Fare clic sull’opzione Impostazioni e quindi entrare nella parte Account.

Fare clic poi su Privacy e poi su Gruppi. È probabile che l’impostazione predefinita sia “Tutti”. Ecco, hai facoltà di scegliere tra tre opzioni: “Tutti”, “I miei contatti” e “I miei contatti tranne”.

L’opzione “Tutti” consente a qualsiasi utente con il tuo numero di telefono di aggiungerti a un gruppo senza il tuo permesso. L’opzione “I miei contatti” consente solo agli utenti di aggiungerti ai gruppi i cui numeri sono stati salvati nell’elenco dei contatti.

L’ultima opzione “I miei contatti eccetto” ti consente di scegliere chi può aggiungerti ai gruppi consentendoti di filtrare ulteriormente e rimuovere i contatti che non desideri che ti aggiungano ad un gruppo.

A queste persone verrà chiesto di inviarti l’invito al gruppo tramite una chat privata. Una volta che ti arriva l’invito, avrai tre giorni di tempo per accettare o rifiutare la richiesta di adesione al gruppo prima che scada.

Come evitare di essere aggiunti sui gruppi WhatApp con iPhone

Se sei un utente iPhone, invece, devi andare nelle impostazioni dell’app e cliccare sulla voce Privacy. Dopo essere entrati in questa sezione, devi cliccare sull’opzione di gruppo dove ti daranno delle opzioni.

LEGGI ANCHE >>> Whatsapp, importanti novità: funzionalità attesissima in arrivo?

In una schermata nuova, infatti, ti verranno date le opzioni come quelle che abbiamo visto prima: Tutti, I miei contatti e I miei contatti eccetto. Una volta in questa sezione, puoi scegliere l’opzione che più fa per te.