Quanti soldi ha Gigi D’Alessio? Cifre pazzesche

Gigi D’Alessio è uno dei cantautori più popolari tra il grande pubblico. Ecco a quanto ammonta il suo patrimonio. Svelate le cifre incredibili. 

Gigi D'Alessio (Getty Images)
Gigi D’Alessio (Getty Images)

In pochissimi sono riusciti a mantenere intatta la propria popolarità, tra questi c’è Gigi D’Alessio. Il cantautore partenopeo si è saputo imporre all’interno del mondo musicale. Grazie a un gran numero di brani che sono stati trasmessi di generazione in generazione, diventando dei veri e propri classici della musical italiana.

Una carriera piena di soddisfazioni e riconoscimenti. Un repertorio talmente ampio che citarlo tutto non basterebbe un articolo. Ma non solo musica. Infatti, Gigi ha preso parte negli anni anche a numerosi film cinematografici. Mostrando al pubblico che lo ama anche questo suo lato artistico.

La musica, tuttavia, è la sua passione più grande. Nonostante le parentesi cinematografiche, i progetti più importanti sono dedicati alla musica. Anche quando ha deciso di prendere parte al talent show di Rai Due The – Voice of Italy era per trasmettere alle nuove generazioni questa sua passione, aiutandole ad emergere.

Gigi D’Alessio, patrimonio consistente: ecco quanto guadagna il cantautore

Come spesso succede, non è dato sapere con certezza il patrimonio esatto di un artista, anche perché questo dipende da molteplici fattori. Questo, ovviamente, è il caso anche di Gigi D’Alessio. Tuttavia, è possibile fare riferimento a diversi criteri che ci aiutano a capire quanto è grande il conto bancario del cantautore partenopeo.

Generalmente, quando si tratta di grandi artisti come lui è facile intuire che per ogni ospitata, per ogni progetto e per ogni evento i cachet non sono spiccioli. Infatti, si tratta sempre di compensi consistenti. Stessa cosa riguarda i premi vinti (e Gigi nell’arco della sua carriera ha avuto numerosi riconoscimenti artistici) e le vendite.

LEGGI ANCHE >>> Chi scrive i testi a Gigi D’Alessio? La risposta vi stupirà

Per un cantante è fondamentale vendere le copie fisiche dei CD, in cui un artista riceve tra 1,17 e 1,60 euro per ogni copia venduta, e far scaricare al pubblico le proprie canzoni, in cui ogni artista dovrebbe percepire circa tra 0,11 e 0,16 centesimi per ogni brano scaricato. Pensando alle numerosissime certificazioni d’oro e di platino la somma è davvero importante.