Super Green Pass, come sarà e a cosa servirà? Info e sanzioni

Tiene banco il tema del Super Green Pass, il cui decreto, esteso a tutti i lavoratori potrebbe essere in arrivo: di cosa si tratta e quali le possibili sanzioni.

Green Pass (AdobeStock)
Green Pass (AdobeStock)

Continua a tenere banco e ad essere al centro dell’attenzione dell’opinione pubblica il tema del Super Green Pass obbligatorio, che il Governo potrebbe estendere a tutti i lavoratori del settore pubblico e privato: di seguito maggiori informazioni, le ipotesi e le eventuali sanzioni a cui prestare attenzione.

Non è escluso che il certificato possa essere, nei prossimi mesi, richiesto a tutti i lavoratovi, e proprio il tema risulta essere particolarmente caldo, con il decreto che giovedì potrebbe arrivare in Cdm, stando a quanto riportato da investireoggi.it., in merito all’estensione del certificato per i dipendenti pubblici.

Saranno diversi gli ambiti che potrebbero dunque essere toccati al riguardo, dopo la sanità e la scuola. È il caso ad esempio, si legge, dei dipendenti delle agenzo fiscali, enti culturali, ma anche istituti di ricerca, federazioni sportive e così via.

Successivamente si affronterà il tema del lavoratori privati.

Super Green Pass, ipotesi certificato unico: le possibili sanzioni

Continua dunque a tener banco il tema del Super Green Pass, con l’ipotesi del Certificato Unico che sembrerebbe aver trovato riscontro positivo anche dal ministro Giorgetti, che ha spiegato che l’estensione del Green Pass a tutti i lavoratori “è una ipotesi in discussione”.

In particolare, viene riportato al riguardo da investireoggi.it, “L’esigenza delle aziende è di avere la sicurezza per chi opera nei reparti.”

E ancora: “La soglia del 90% va raggiunta entro quattro settimane e mezzo, prima che il ritorno del freddo faccia aumentare la circolazione del virus e delle varianti”.

LEGGI ANCHE >>> Chi non ha il Green Pass può andare a scuola?

Ad essere particolarmente rivelante, in merito all’argomento Super Green Pass, è il discorso delle possibilità sanzioni in cui incorrerebbero coloro che non presentano il certificato. Su Investireoggi.it, si legge che i lavoratori pubblici incorrono in sanzioni severe, da 400 a 100 euro e fino alla sospensione delle stipendio.

Informazioni più concrete, al nette delle attuali ipotesi, arriveranno probabilmente da giovedì, con le possibilità di avere o un Super Grass Pass per tutti i lavoratori, o un decreto che riguardi per ora i dipendenti pubblici e in seguito eventualmente per i privati.