Cosa è successo a Francesco Nuti?

Francesco Nuti è stato uno dei registi più importanti della storia cinematografica contemporanea italiana. Una carriera interrotta dopo l’incidente del 2006. Ecco cosa è successo e come sta oggi.

Francesco Nuti (Google Images)
Francesco Nuti (Google Images)

Ogni tanto, qualche programma televisivo come Domenica In ricorda Francesco Nuti, l’attore e regista italiano che ha firmato importanti lavori della settima arte italiana, conquistando anche due David di Donatello. Una carriera iniziata sul finire degli anni Settanta e che lo ha portato ad essere considerato uno dei migliori cineasti italiani contemporanei.

Un artista poliedrico, capace di dividersi tra il cinema e la musica con facilità. Tra le pellicole di grande successo ci sono Io, Chiara e lo Scuro, Casablanca, Casablanca, Tutta colpa del paradiso, Stregati, Caruso Pascoski di padre polacco, Willy Signori e vengo da lontano e Donne con le gonne.

L’incidente domestico

Dopo anni di grande successo, Francesco Nuti entra in un vortice di ansia e depressione che lo portano ad avere dei seri problemi di l’alcolismo, tentando persino il suicidio. Il momento che segna il suo declino è il flop del film OcchioPinocchio. Dietro quell’insuccesso, il regista non si riprenderà più.

Il suo stato di salute, però, cambia radicalmente dietro un incidente domestico avvenuto nel 2006. L’attore e regista toscano fu vittima di una grave caduta dalle scale di casa che gli provocò un ematoma cranico. All’epoca subì un intervento d’urgenza alla testa presso il Policlinico Umberto I di Roma.

In seguito, restò in coma per 4 mesi e al suo risveglio si notarono gravissimi danni neurologici e la perdita delle capacità motorie. Dopo essere stato ad un centro specializzato di riabilitazione, Francesco, costretto sulla sedia a rotelle, torna a casa assistito dalla famiglia.

LEGGI ANCHE >>> Incidente per Lando Buzzanca: i fan sono in ansia

Come sta oggi Francesco Nuti?

A parlare recentemente delle condizioni di salute dell’attore nato a Prato il 1955 è stata la figlia Ginevra, nata nel 1999 dal matrimonio del regista con l’attrice ed ex moglie Annamaria Malipiero. La ragazza, che è la tutrice legale del padre, ha rivelato che Francesco Nuti è stabile e vive in un centro a Roma.

Proprio durante un’intervista di Mara Venier a Domenica In, la ragazza ha confessato che il padre la riconosce e quando la vede è felice. “Ci capiamo con gli occhi”, ha rivelato la 22enne ai microfoni di Rai Uno.