Dramma per Ezio Greggio: “Sto piangendo, mi mancherai”

Momento difficile per Ezio Greggio. Il conduttore televisivo ha fatto un lungo post per ricordare Gianfranco D’Angelo, attore scomparso questa notte a Roma.

Ezio Greggio (AdobeStock)
Ezio Greggio (AdobeStock)

Con un lungo e commovente post su Instagram, Ezio Greggio ha salutato l’amico e collega Gianfranco D’Angelo. L’attore, comico e cabarettista italiano è scomparso questa notte al Policlinico Gemelli di Roma, dopo una breve malattia. L’imitatore aveva 85 anni ed era diventato noto al grande pubblico per aver ideato e partecipato a Drive In.

Ezio e Gianfranco hanno collaborato per lungo tempo, lavorando in diversi programmi televisivi. Proprio loro, nel 1988, furono la prima coppia a sedere dietro il bancone di Striscia la notizia, iniziando quello che fu il primo tg satirico della storia della televisione italiana.

Quello che ha scritto Greggio su Instagram non è un semplice post d’addio ad un collega, ma è una lettera di gratitudine per il lavoro e lo spirito di dedizione che D’Angelo ha messo nella sua professione, sia come attore che come amico.

Ezio Greggio ricorda Gianfranco D’Angelo: “Non ho fatto altro che pensare a te”

Con una lettere affidata al suo account Instagram, Ezio Greggio ricorda l’amico e collega di tante avventure sul piccolo schermo. “Ciao Gianfranco, piango come quando se ne va non solo una persona cara – scrive il conduttore – ma una persona che è stata importante per tanti motivi nella mia vita”.

“Ci hai lasciato in silenzio, in punta di piedi – continua Greggio nel post – circondato dalle persone che ti volevano bene”. Poi il conduttore rivela che qualche giorno fa si erano sentiti tramite messaggio, dove Gianfranco era in ospedale ed era speranzoso che le cose sarebbero tornare a posto.

“In questi giorno non ho fatto altro che pensare a te e al pezzo di vita che abbiamo trascorso insieme”. Ricorda programmi come La Sberla, Drive In e Striscia la notizia; poi gli spettacoli teatrali e soprattutto la condivisione di un’amicizia, fatta di risate e scherzi.

LEGGI ANCHE >>> Gianfranco D’Angelo e Raffaella Carrà: quella storica imitazione (VIDEO)

“Piango Gianfranco, piango l’amico, il collega che mi ha insegnato tante cose, il compagno di avventure”. Poi il ricordo anche a Raffaella Carrà: “Quando ti ha visto arrivare ti avrà detto ‘A Gianfrà ma che sei venuto a imitarmi anche qui?'”.

“Ti voglio un sacco bene – conclude nel post – Mi mancherai, salutami mio padre, mia madre, mio cognato Davide che ti adoravano. Ciao Frankie, has has fidanken.