Vanessa Incontrada lo confessa, è lui il suo preferito: “Mi fa impazzire”

Vanessa Incontrada rivela i suoi gusti: ha un preferito che la manda “in palla”. C’è conflitto d’interessi per la sua prossima conduzione?

Vanessa Incontrada (GettyImages)
Vanessa Incontrada (GettyImages)

La bellissima e divertentissima Vanessa Incontrada sarà alla decima conduzione consecutiva dei Seat Music Awards. Anche quest’anno sarà affiancata da Carlo Conti a contendersi la scena della sontuosa Arena di Verona.

La fortunata kermesse musicale, in diretta su Rai 1 il prossimo 9 settembre, vedrà la premiazione dei più apprezzati artisti della musica italiana, siano essi storici esponenti della discografia oppure nuove leve. Chi si accaparrerà i premi più ambiti? La Incontrada, raggiunta dal settimanale Tv Sorrisi e Canzoni, ha già un suo favorito, purtroppo fuori gara. Di chi si tratta? Il siparietto è delizioso.

Vanessa Incontrada e la sua passione (artistica) per Luciano Ligabue

Vanessa Incontrada lo confessa subito, senza farne mistero: «C’è un solo artista che mi manda in palla, anche se lo conosco da tanti anni: Luciano Ligabue». Del resto si sarebbe trattato del cosiddetto segreto di pulcinella, perché Carlo Conti sa già tutto.

«Mi è successo diverse volte di dire a Carlo che non mi ricordavo cosa dovevo chiedergli. E siccome Carlo ormai lo sa ci gioca». Conti ha sottolineato quanto Vanessa guardasse Ligabue “con quello sguardo un po’ distratto”, e che pendeva assolutamente dalle sue labbra. Una fascinazione da salivazione azzerata alla Fantozzi, insomma. Oltre lo scherzo, si tratta ovviamente di una infatuazione artistica. Rossano Laurini può stare tranquillo.

LEGGI ANCHE >>> Libero De Rienzo, lo struggente addio di Vanessa Incontrada

Conti si può permettere di fare ironia grazie al notevole affiatamento che si è venuto a determinare fianco a fianco sul palco con Vanessa. Le improvvisazioni rispetto al copione sono all’ordine del giorno e non è possibile sapere se l’ingresso di Ligabue sul palco dell’Arena, che sarà lì anche per presentare i suoi futuri progetti, si tradurrà in un siparietto memorabile. Probabilmente sì, conoscendoli.