Jasmine Carrisi non ci sta: “Ecco cosa odio di solito”

La splendida e nota figlia di Albano Carrisi e Loredana Lecciso, Jasmine, dà voce alle proprie sensazioni su Instagram: c’entra la visibilità

Jasmine Carrisi e la visibilità, croce e delizia: le parole intense
J. Carrisi (fonte foto: instagram, @ jasminecarrisi)

Arrivano parole intense e profonde, da parte di Jasmine Carrisi, la splendida figlia del cantautore di Cellino San Marco Albano e della showgirl pugliese Loredana Lecciso, attraverso le stores instagram: ecco il suo pensiero, c’entra il bello e brutto dell’essere tanto visibili.

Personaggio noto, apprezzato e stimato, Jasmine non smette di tener compagnia e allietare le giornate di tutti coloro che la seguono con grande passione, trasporto ed attenzione anche su Instagram, piattaforma social dove gode di un grande seguito.

Non stupiscono affatto i tanti messaggi di affetto che quest’ultima riceve con costanza proprio dagli utenti, con i post che raccontano, tra le altre cose, delle sue giornate, dei suoi momenti vissuti , dei ricordi e che esaltano il suo fascino e la sua bellezza.

In questo caso, tra le stories, arriva il suo pensiero inerente al peso, per così dire, ma anche agli aspetti positivi relativi alla popolarità e alla visibilità, ecco di cosa si tratta nello specifico.

LEGGI ANCHE >>> Jasmine Carrisi, rivela il significato della canzone: è un messaggio a qualcuno?

Jasmine Carrisi Instagram: la confessione della figlia di Albano e Loredana

Continua dunque a tener compagnia al folto e nutrito pubblico di fan e follower su Instagram, la splendida Jasmine Carrisi, che in questa occasione, come detto, decide di rispondere ad alcune domande e curiosità degli utenti.

Tra le varie domande, ne arriva una dove emerge il punto di vista di quest’ultima, e nello specifico il quesito è il seguente: “Qual è la parte bella e quella brutta della visibilità? Comunque ti amo”.

Una curiosità comprensibile che vede arrivare proprio la replica di Jasmine che risponde ad entrambi i punti sollevati.

LEGGI ANCHE >>> Albano Carrisi, duro contro Romina Power: “È scesa la notte”

Per quanto riguarda la parte positiva, afferma: “Amo incontrare la gente che mi segue o ricevere messaggi perché siete sempre troppo carini”.

Rispondendo invece alla seconda parte della domanda, ovvero alla parte brutta della visibilità, spiega: “Non mi piace chi pensa di conoscere me e la mia vita, perché mi segue su Instagram o dopo aver letto 2 articoli in croce su siti fake / acchiappa news”.

Jasmine dunque svela il proprio punto di vista in merito al peso della visibilità ma anche dando spazio alle sensazioni belle e positive della stessa popolarità.

Jasmine Carrisi e la visibilità, croce e delizia: le parole intense
Storia di J. Carrisi (fonte foto_ instagram, @ jasminecarrisi)

Entra nel gruppo offerte di lavoro, pensioni, bonus, invalidità - 104 e news