Lillo, il pensiero emozionante dietro il tormentone che fa ridere tutti

Personaggio dai mille talenti Pasquale Petrolo, in arte Lillo: quel pensiero emozionante dietro la nascita del tormentone divertentissimo.

Lillo, il pensiero emozionante dietro il tormentone che fa ridere tutti
Lillo (fonte foto: Raiplay)

È un personaggio davvero amatissimo e dal grande successo, Pasquale Petrolo, conosciuto con il nome d’arte di Lillo, protagonista affermato e stimato al cinema, in tv e al teatro.

Tutti conoscono i tormentone divertentissimo nato a LOL – Chi ride e fuori, ma non è invece altrettanto noto il pensiero toccante ed emozionante, espresso dallo stesso personaggio, dietro la nascita dello stesso. Ecco di cosa si tratta.

È un attore, comico, cantante, musicista, conduttore televisivo, conduttore radiofonico e fumettista, Lillo, un volto noto del mondo dello spettacolo che può vantare una carriera davvero incredibile.

Il suo percorso artistico – professionale è costellato di successi, importanti traguardi e grosse soddisfazioni arrivate, grazie ad una carriera attraverso cui ha avuto modo di affermare e mostrare a tutti il suo talento e le tante qualità che lo rendono un artista poliedrico e a tutto tondo.

Insieme a Greg, il duo comico ha scritto pagine incredibili dello spettacolo in Italia, e Lillo si è imposto al grande pubblico ulteriormente con la sua partecipazione a LOL – Chi ride è fuori, il comedy show trasmesso su Prime Video. Ma cosa c’è dietro la nascita del suo tormentone?

LEGGI ANCHE >>> Lol, il dramma dietro le quinte: “Abbiamo dovuto fermare lo show”

Lillo, da Posaman a ‘Comunque so’ Lillo’: come sono nati i tormentoni, quel pensiero intenso

Talento, bravura, simpatia, tempi comici, presenza scenica e tante tante altre qualità e doti, quelle che i fan riconoscono ed attribuiscono al noto, amato e stimato Lillo, un personaggio che non smette di far sorridere e arrivare al cuore davvero di tutti.

Sono tantissimi i progetti a cui quest’ultimo ha preso parte e che hanno contribuito a renderlo ciò che è oggi, ma di certo tra le esperienze recenti, va menzionato il grande successo ottenuto da LOL – Chi ride è fuori.

E proprio a tal riguardo, non manca la curiosità da parte del pubblico. Tra gli utenti c’è che si chiederà, ad esempio, cosa c’è dietro la nascita dei tormentoni che hanno fatto ridere davvero tutti, ovvero “comunque so’ Lillo” e Posaman.

Anzitutto, in un’intervista rilasciata a Il Tempo, il noto comico ha affermato: “Ho preso spunto in qualcosa dall’esperienza dei Latte e i suoi derivati ma sinceramente di repertorio ho potuto fare poco senza Greg, il nostro repertorio è tutto strutturato a due”.

Per quanto riguarda “so’ Lillo”, nell’intervista rilasciata a Il Tempo, si legge che tale tormentone è nato sul momento, mentre per quanto riguarda Posaman, il noto personaggio ha raccontato che ci aveva pensato prima di entrare nella casa e quindi a LOL – Chi ride è fuori.

Ma proprio a proposito del supereroe, ovvero di uno dei due tormentoni in questione, Pasquale Petrolo ne ha parlato anche in una intervista rilasciata a La Stampa, in cui ha spiegato, secondo lui, perché Posaman piaccia così tanto.

Le motivazioni sono relative al fatto che fa vedere di crederci davvero: “Funziona il contrasto fra la pochezza del supereroe e la serietà con cui si atteggia”.

Ma non è tutto, poiché nella medesima occasione ha anche condiviso un’altra motivazione, molto toccante ed intensa:E poi penso che in questo periodo Posaman rappresenti l’impotenza di cui tutti siamo vittime davanti alla pandemia. Nemmeno un supereroe può farci nulla”.

Lillo, l’attore di Nove lune e mezza e il successo su Prime Video: Lol – Chi ride è fuori 2, anticipazioni e concorrenti

Un talento davvero incredibile, quello di Lillo amato e noto al grande pubblico: tra i tanti ruoli svolti con grande impegno e bravura nel corso della sua carriera, come noto, c’è anche quello di attore in svariate pellicole di successo.

Tra queste, vi è anche “Nove lune e mezza”, il film che va in onda il 15 luglio su Canale 5 e che vede nel cast, tra gli altri, Claudia Gerini, Giorgio Pasotti, Michela Andreozzi, Stefano Fresi.

LEGGI ANCHE >>> Carlo Verdone “O famo strano”: incidente e operazione dopo quella scena con Claudia Gerini

La pellicola è diretta Michela Andreozzi e vede Lillo interpretare il ruolo di Gianni.

Monta intanto la curiosità, da parte dei tantissimi fan dell’artista che hanno avuto modo di apprezzarlo su Prime Video, e la voglia di conoscere qualcosa in più su LOL – Chi ride è fuori 2.

I più informati sapranno che lo show è stato rinnovato ufficialmente per una seconda stagione, con la notizia che è stata data proprio da Amazon Prime Video a fine aprile. Ci si interroga su quali potrebbero essere i concorrenti, ma a tal riguardo non si hanno ancora notizie certe e ufficiali.

In tal senso, ulteriori informazioni arriveranno di certo più avanti.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, pensioni, bonus, invalidità - 104 e news