Elisa di Rivombrosa, Alessandro Preziosi è stata la seconda scelta?

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo

Elisa di Rivombrosa‘ è stata una delle fiction più amate degli anni passati, ma Alessandro Preziosi è stata una seconda scelta? La verità

Elisa di Rivombrosa, Alessandro Preziosi è stata la seconda scelta?
Alessandro Preziosi, Fone foto: GettyImages

La nota ed amata fiction di Canale 5, ‘Elisa di Rivombrosa’ è andata in onda diversi anni fa ma ancora oggi in moltissimi la ricordano con molto affetto; ma Alessandro Preziosi è stata una seconda scelta? Le parole di Cinzia TH Torrini.

La fiction Mediaset vede protagonista Elisa Scalzi, giovane donna di umili origini, che lavora a Rivombrosa come dama di compagnia della Contessa Agnese Ristori; la donna, però, sta per morire e il suo ultimo desiderio è quello di rivedere suo figlio Fabrizio Ristori che, molti anni prima, si è arruolato nell’esercito.

L’incontro tra Fabrizio ed Elisa è fatale e i due immediatamente sono attratti l’uno dall’altro, ma lei ha umili origini, mentre lui è un nobile.

Nel corso della fiction la loro storia d’amore sarà ostacolata in ogni modo sia dalla sorella si Fabrizio, Anna, che dalla Marchesa Lucrezia Van Necker. La storia, però, nel suo complesso appare travolgente ed intrigante.

LEGGI ANCHE >>> Masantonio, nuova fiction con Alessandro Preziosi: quando va in onda?

Elisa di Rivombrosa – Alessandro Preziosi: sapete chi era la prima scelta di Cinzia TH Torrini?

Elisa di Rivombrosa‘ è stata tra le fiction Mediaset più viste ed amate probabilmente degli ultimi vent’anni ed ancora oggi fa discutere e sognare tutti coloro che si imbattono per la prima volta in essa.

Dietro la creazione della serie, però, vi sono diverse curiosità sapete che Alessandro Preziosi è stata la seconda scelta della regista Cinzia TH Torrini? E chi era la prima?

Qualche tempo fa, la nota regista ha rilasciato una lunga intervista a ‘Tv Sorrisi e Canzoni’ in cui ha svelato alcuni retroscena della fiction Mediaset.

In merito al ruolo di Fabrizio Ristori, la regista ha raccontato: “Il protagonista maschile avrebbe dovuto essere Alessio Boni“. Poi ha continuato dicendo: “Ma poi Marco Tullio Giordana lo scelse per “La meglio gioventù” e lui decise di andare, perché era un ruolo più nelle sue corde”.

LEGGI ANCHE >>> Grazia Di Michele, quando fece commuovere proprio lei: “un punto fermo”

Così la TH Torrini si mise alla ricerca di chi poteva interpretare al meglio il conte Ristori e racconta: “[…] scelsi Alessandro Preziosi: aveva la fisicità e la personalità giuste“.